Lie to Me da questa sera su Fox

di Redazione 5

Da questa sera su Fox, alle 21.10, va in onda Lie to Me, la serie tv ideata da Samuel Baum, prodotta da Jeffrey Downer, Brian Grazer, Samuel Baum, David Nevins, Steven Maeda nel 2009.

Lie to Me è una serie drammatica ispirata alla vita di Paul Ekman, uno psicologo studioso del comportamento dell’essere umano, che durante la sua carriera ha seguito il comportamento umano, i gesti del corpo e la loro spiegazione. La serie segue attentamente il lavoro e le idee dello scienziato, ma con personaggi non reali.  Il personaggio chiave è quindi il Dr. Cal Lightman (Tim Roth): il dottore è uno studioso specializzato in espressioni del viso e del linguaggio del corpo, cosa che lo porta da quasi subito a capire se una persona mente o dice il vero.

Lightman decide di fondare una sua attività, la Lightman Group, una società che spesso e volentieri cerca di dare un piccolo aiuto all’FBI, alla polizia locale, alle aziende private, nei casi in cui c’è bisogno risolvere il prima possibile il mistero del presunto omicida o del politico corrotto.

Tra i personaggi principali della serie troviamo anche: la sua assistente Gillian Foster (Kelli Williams), l’ex agente della polizia Ria Torres (Monica Raymund), esperta di microespressioni, Eli Loker (Brendan Hines) ricercatore dell’azienda, ed infine Ben Reynolds (Mekhi Phifer) agente FBI che collabora con la Lightman Group.

Se cercate qualche serie particolare per sfamare la vostra fame di fiction investigativa, non perdetevi ogni lunedì Lie to me. Se siete curiosi di sapere qualche anticipazione sulla seconda stagione cliccate qui.

Commenti (5)

  1. Molto interessante, avvincente, lo comunicherò anche ad altri.
    Vi consiglio il libro di Paul Ekman, La seduzione delle bugie (Di Renzo Editore) che tatta dei temi che compaiono nella serie televisiva in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>