Zoey 101: ancora Spears…

di Enrico Nanni 50

Non era sufficiente Britney Spears, adesso ci tocca anche la sorella, e in un formato di diffusione ancora più efficace: quello televisivo. La diciassettenne Jamie Lynn Spears, sorella minore di Britney Spears è la protagonista di questo Zoey 101.

Zoey 101 va in onda tutti i giorni, da lunedì a venerdi, alle 16:20 su Italia 1. Si tratta di un programma dai toni infantili/adolescenziali, e risulta essere tra i più seguiti in USA, dagli spettatori compresi nella fascia di età che va dai 9 ai 14 anni.

La comedy, come ci si può facilmente immaginare, è quanto di più leggero si possa pensare in termini di contenuti e di concetti rappresentati.


Dicendo questo non voglio fare una critica gratuita, trattandosi di un programma che riesce in quello che si propone di fare: tenere attenta una particolare fetta di pubblico, che riconosce nei problemi della giovane Zoey parte dei propri.

Zoey , la protagonista, è la prima femmina ammessa alla Pacific Coast Academy (PCA), scuola fino a quel momento esclusivamente maschile. Essa è al centro di tutta una serie di vicende che riguardano lei e tutti i coloriti personaggi che le girano attorno.

A partire dale eccentriche compagne di stanza della prima stagione, Dana Cruz (Kristin Herrera) e Nicole Bristow (Alexa Nikolas) , facce opposte della stessa medaglia adolescente.

La prima è infatti più rigida, più dura nei suoi atteggiamenti, laddove la seconda manifesta senza nasconderlo il suo esplicito e primario interesse verso il sesso maschile.

Come guardandosi in uno specchio, Zoey vede e riconosce una parte di se stessa negli occhi dell’amico Chase Matthews (Sean Flynn-Amir), segretamente innamorato di lei ma attanagliato dal timore di confidarle i sentimenti.

Ed anche I suoi compagni di stanza sono il riflesso delle compagne di Zoey: sto parlando di Michael Barrett (Christopher Massey) e Logan Reese (Matthew Underwood) il quale ha, come Nicole, la fissa per il sesso opposto.

Tra gli altri personaggi troviamo anche Lola Martinez , interpretata da Victoria Justice e l’eccentrica Quinn Pensky, genialoide, si occupa di scienza e di invenzioni, dalle capacità cognitive straordinarie, interpretata da Erin Sanders.

Le vicende dei personaggi appassionano il pubblico più giovane che, come ho già detto, in parte vi si riconosce, e che in parte proietta una componente di desiderio rispetto a una realtà che, volenti o nolenti, è estremamente lontana da noi.

Solo e strettamente per i teenager veri e per quelli che non si sono mai rassenati ad aver superato i 14 anni, per i quali avrei tutta un altra serie di consigli, ma questa è un’altra storia.

Commenti (50)

  1. cmq zoi 101 è uno skifo uniko bleah oddio

  2. zoey 101 sei carina ti amoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>