Studio 60 on the sunset strip da stasera su Joi

di Redazione 6

Inizia da questa sera, alle 21.45 su Joi, per un totale di 22 episodi, la serie Studio 60 on the sunset Strip, uno spaccato di vita del mondo dello spettacolo.

La serie si basa su 2 protagonisti principali Matt Albie (Matthew Perry) e Danny Tripp (Brandley Whitford), storici sceneggiatori della serie, licenziati anni prima, ma riassunti per risollevare l’andamento, in piena discesa ,del programma. La nuova dirigente della rete Nbs (assomiglianza con Nbc) Jordan McDeere (Amanda Peet) presenta Matt e Danny durante una conferenza stampa dicendo:

Sono irriverenti, sono geniali. Ci faranno ridere e ci faranno pensare. Ci faranno parlare e ci renderanno fieri. Riporteranno Studio 60 alla sua gloria di trasmissione cult dell’Nbs


Jordan punta tutto su questi due ragazzi, Matt con problemi di droga e Danny che non vuole lavorare sullo stesso posto della sue ex Harriet Hayes (Sarah Paulson), sperando che tutti e due, con la loro bravura, possano far scordare alle persone, la sfuriata del produttore del programma avuta poco tempo prima, in cui accusava la televisione e per cui è stato licenziato in tronco.

Argomenti pesanti trattati in maniera light, ironia a go go, dialoghi piccanti, idealismo e simpatia, tutto quello su cui ha puntato l’ideatore della serie Aaron Sorkin, che oltre ad offrire e rivelare le dinamiche di tutto ciò che è dietro ad un programma televisivo, ne mostra il ritratto spirituale, il cinismo, rivalità, compromessi, censure, potere, storie d’amore e d’interesse nate all’interno di questo grande meccanismo.

La critica ne ha parlato bene, vediamo cosa ne pensiamo noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>