Home » Tutti i padri di Maria, riassunto prima puntata

Tutti i padri di Maria, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Tutti i padri di Maria. Franco Tricarico (Lino Banfi) ex maresciallo dei carabinieri in pensione e Tino Pelagatti (Lino Toffolo) maestro di violino vivono insieme per accaparrarsi la casa lasciata in eredità dalla zia di Franco, Celeste. Il rapporto tra i due è alquanto aspro, perchè ciascuno dei due si sente il legittimo proprietario della casa. I due vanno persino per vie legali.

Cosimo (Angelo Campolo) vigilante all’interno della casa in cui vivono i due, ritrova nella sua abitazione, una dolcissima bimba. Viene lasciato anche un biglietto, in cui è scritto: “ciao nonno, sono Maria”. Franco e Tino cercano di capire di chi sia nipote Maria, ma non giungono ad una soluzione. Franco chiede al figlio Fausto (Michele De Virgilio) se Maria sia sua figlia. Fausto nega che si tratti di sua figlia ed aggiunge che con la moglie Luisa (Anna Ammirati) sta provando ad avere un bambino e non vi riesce.

Cosimo informa di questa situazionela fidanzata Luana,  responsabile del supermercato in cui lavora, che vuole conoscere i dettagli in maniera più approfondita. Anche Tino è convinto che Maria non sia figlia di suo figlio Renato (Giuseppe Gandini). Nonostante i dubbi, Franco e Tino si prendono cura della piccola Maria.

Franco, mentre passeggia con la piccola Maria, incontra l’ex moglie Wanda (Orietta Berti), che gli chiede di chi sia la bambina. E’ evidente il rancore di Franco nei suoi confronti. E’ anche per questo che decide di risponderle in maniera evasiva. Wanda ne parla con il figlio Fausto. Pensa che l’ex marito abbia messo incinta una donna e sia diventato padre, ma Fausto la rincuora dicendole di aver preso un abbaglio.

Franco non crede al fatto che Tino si sia informato con il figlio Renato di una sua eventuale paternità e decide di fare visita a Renato. Scopre che il ragazzo è gay e convive felicemente con un altro uomo. Franco incontra anche la nuora Luisa, che lo informa di star provvedendo ad effettuare un’altra cura per poter rimanere incinta. L’uomo scopre, inoltre, che il figlio ha avuto delle relazioni extraconiugali negli ultimi due anni all’insaputa della moglie.

Fausto tende a ribadire di non essere lui il padre di Maria. Franco scopre dal suo avvocato, di aver vinto la causa per l’eredità della casa, dal momento che il testamento di Celeste a suo favore è autentico. L’ex carabiniere informa Tino di quanto è accaduto, ma il violinista non ha alcuna intenzione di andare via da casa ed è intenzionato a fare ricorso.

Franco incontra alcune delle ex amanti del figlio Fausto. E’ convinto, infatti, che una di loro abbia avuto un figlio da Fausto. Le ricerche effettuate, non sortiscono però l’effetto sperato. L’uomo continua ad indagare e viene a conoscenza del fatto che Renato sia stato in precedenza con una donna. Fausto apprende dalla sua ex amante Angelica che Maria è suafiglia. La donna vuole ventimila euro per riprendersi la figlia.

Il rapporto tra Tino  e Renato si fa sempre più difficile. Luana convince Cosimo a vedere un appartamento per poter andare a viverci insieme. Franco, insieme a Renato, va alla ricerca della sua ex ragazza per capire se Maria sia sua figlia. Fausto incontra Tino. Racconta la verità al violinista e lo chiede di aiutarlo, facendogli fingere che sia lui il nonno di Maria. Tino accetta di aiutarlo. Franco e Renato non riescono a rintracciare l’ex fidanzata di quest’ultimo. Franco propone, allora, di far fare il test di paternità ad entrambi, ma Fausto non è della stessa opinione.

Fausto e Franco hanno uno scontro verbale in cui Luisa apprende di essere stata tradita da suo marito. La ragazza è sconvolta e fugge via. Renato informa il compagno Manolo di una remota possibilità di essere lui il padre di Maria. Manolo non prende per niente bene la confessione di Renato e decide di lasciarlo. Renato e Fausto si ritrovano a vivere con i rispettivi padri.

Fausto è stato ingannato da Angelica. Le ha, infatti, dato diciottomila euro per riprendersi Maria, ma la ragazza fugge con il bottino, lasciando la bambina nelle loro mani. Wanda fa il suo ingresso a casa di Franco per capire se è nonna o meno di Maria. La piccola ha la febbre e viene portata in ospedale. Il dottore sospetta che abbia la meningite.

Lascia un commento