Paura di amare, riassunto terza puntata

di Redazione Commenta

Ieri sera è andata in onda la terza puntata di Paura di amare. Stefano (Giorgio Lupano) confessa a Carlo (Benjamin Sadler) di aver appreso che la moglie Emma (Ana Bretschneider) aveva un amante. L’imprenditore ritorna a casa ed ha un confronto con Asia (Erica Bianchi). Stefano ammette di aver approfittato della situazione e le chiede di rimanere a lavorare come baby sitter. Asia rimane delusa dalle sue affermazioni e non fa nulla per nascondere il suo malessere.

Asia si confida con Simona (Ivana Lotito), la quale è convinta che i due si metteranno insieme. Sta per essere riaperto il processo a carico di Cecilia Colombo (Brigitte Christensen) perchè ci sono degli indizi sulla sua innocenza. Elide (Ida Di Benedetto), dopo aver appreso tale notizia, è visibilmente adirata. Mirella (Barbara Livi), durante l’incontro con l’avvocato Marco Airoldi (Alberto Molinari) per l’affidamento del piccolo Davide, vede nuovamente Cecilia, la presunta assassina del fratello Tommaso. La donna è infastidita, ma l’avvocato ribadisce con forza l’innocenza di Cecilia, a causa di gravi incongruenze. Mirella è pienamente convinta della sua colpevolezza.

Asia decide di lasciare il lavoro di baby sitter e di fare la cassiera in un locale. Mirella vuole che Paride (Marco Falaguasta) firmi per adottare Davide. Il marito non è contento di questa decisione e ne parla con Elide. La donna lo spinge a venirle incontro, perchè se accadesse il contrario, Mirella potrebbe scontarsi con lui e togliergli la delega dell’azienda. Paride, cosi, informa Mirella della sua decisione di firmare l’adozione.

Mirella chiede ad Asia di diventare sua assistente personale per un anno. La studentessa è pazza di gioia e accetta ben volentieri. Ad una serata di beneficienza partecipa anche Asia in compagnia di Simona. Elide è infastidita della continua presenza di Asia. La ragazza ascolta casualmente le dichiarazioni di Paride, il quale ha intenzione di spedire di proposito dei medicinali scaduti in Darfur. Paride ed Elide vogliono liberarsi di Asia. La studentessa riferisce quanto accaduto a Stefano, che non sembra credere alla disonestà di Paride.

Asia ne parla anche con Carlo, il quale decide di andare in Darfur per verificare che i medicinali non siano davvero scaduti. La rende, inoltre, partecipe, del fatto che Stefano abbia scoperto dell’amante della moglie. Paride invita a cena Simona per scoprire i segreti di Asia ed usarli contro di lei. I due fanno l’amore e Paride scopre che tra Stefano ed Asia c’è un sentimento che va oltre l’amicizia.

Asia cerca di far ingelosire Stefano, dando un bacio a Roberto (Domenico De Santi) in sua presenza e ci riesce. Giorgio (Pedrag Ejdus) non adempie ai propri ruoli lavorativi e Stefano si preoccupa. L’imprenditore apprende dalla sorella che Giorgio sta perdendo la moglie malata e lo raggiunge. Gli fa sentire la sua presenza. Viene arrestato Manuel (Misa Beric), gallerista amante di Elide, con l’accusa di truffa. La donna decide di confidarsi con Asia, vittimizzandosi. Simona cerca di contattare Paride al telefono, ma viene costantemente rifiutata. Asia non è a conoscenza di questa sua notte di passione.

Stefano decide di partecipare ad unprogramma condotto da Giuliana (Clotilde Sabatino), per dire la sua sulla scarcerazione di Cecilia Colombo. Stefano viene messo a dura prova da Giuliana attraverso delle domande che minano la memoria del fratello Tommaso. E’ per questo motivo che chiude qualsiasi tipo di contatto con lei.

Stefano ha un’ulteriore discussione con Asia per un piccolo fraintendimento. E’ stato approvato il rilascio di Cecilia. Elide confessa a Giuliana della relazione tra Stefano ed Asia e la esorta a scoprirli. Stefano decide di chiarire definitivamente la situazione con Asia. I due fanno pace e fanno nuovamente l’amore. Paride raggiunge Simona e la minaccia, picchiandola, di non farsi vedere più da lui, perchè altrimenti sono guai.

Cecilia esce dal carcere. Simona confessa ad Asia di essere stata picchiata da Paride.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>