Fratelli detective, prima puntata: riassunto

di Giulia Tarroni 1

Nella prima puntata della serie tv Fratelli Detective, intitolata Rapina a mano armata il detective Francesco è alla ricerca di una ragazza che lo ha colpito ma che pare ignorare le sue numerose telefonate, nonostante il piccolo fratello Lorenzo cerchi di fargli capire che forse la ragazza non è interessata: Lorenzo vuole partecipare alle indagini insieme a Francesco, ma questi non  vuole anche se il ragazziano è particolarmente intelligente.

Il primo caso da risolvere è quello di una banda mascherata intenta a rapinare una banca e che ha trattenuto i clienti ed il personale come ostaggi nell’attesa che il direttore apra il caveau che custodisce il bottino: interviene Fracesco che cerca di avviare una trattativa con i rapitori ma questi non sono intenzionati a cedere. Arriva sul posto anche Lorenzo, insieme alla macchinina telecomandata che doveva riparare per un’amica: inserisce sotto la macchinina una pistola e la porta dentro la banca.

L’agente Orsi entra dentro la banca spacciandosi per il direttore ed apre il caveau ma i rapinatori si accogono dell’inganno e li legano tutti: facendo finta di voler trattare con le forze dell’ordine due rapinatori escono con il bottino, ma solo Lorenzo si accorge del trucchetto e decide di seguirli a bordo di un furgone. Orsi esce dalla banca ed avverte il commissario della trappola messo in atto dalla banda, Francesco cerca di raggiungere il fratello ed arresta i malviventi. Dopo aver festeggiato la cattura Francesco scopre che Valentina esce con un uomo sposato.

Nel secondo episodio intitolato La vedova, Francesco vuole scoprire chi è l’amante di Valentina, inizia delle indagini a suo carico grazie all’aiuto del collega Orsi: ma il lavoro chiama e il detective dovrà indagare sulla morte di un uomo, che apparentemente sembra morto a causa di un tumore. Lorenzo inventa uno strumento direzionale per poter captare le conversazioni a distanza, Francesco lo vorrebbe usare per tenere l’occhio Valentina.

La vedova di Guido Morganti durante il funerale del marito consegna del denaro ad un uomo, Fracesco indaga su di lei, ha un comportamento sospetto: scopre che Morganti era stato in orfanotrofio e che la vedova è intenzionata a donare tutti gli averi del marito alla fondazione dell’orfanotrofio, inoltre ha acquistato un loculo proprio accanto a quello di Morganti. Ma perchè tutta questa fretta?

Quella sera la vedova incontra Ignazio il chirugo e gli spara in una gamba prima di indirizzare la pistola verso di se: Ignazio si reca all’osedale e viene ascoltato dal commissario. Francesco scopre il mistero: il chirurgo rivela che Veronica non era la moglie di Guido, questa era stata rapita e sostituita con una ragazza a lei molto simile, fino a quando Guido non fosse morto. La vera Veronica Morganti doveva trovarsi all’interno di una cantina ma di lei non vi è traccia.

Grazie al ripetitore di Lorenzo, si scopre che Cordoba il direttore dell’Orfanotrofio è coinvolto, a casa dell’uomo Francesco trova sia Veronica che il direttore, intenti a scappare. Valentina scopre delle indagini su di lei che Francesco sta svolgendo e si arrabbia molto. La prossima puntata della serie andrà in onda lunedì prossimo in prima serata su Canale 5.

Commenti (1)

  1. ciao volevo farvi i complimenti per il film fratelli detectives.enrico brignano,il piccolo e serena autieri e luca allegretti sono bravissimi nella loro umilta semplicita.tutto il film ha una ottima regia e non stressa con recitazioni stressanti.bravi gli attori e bravo il regista.dio è con voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>