Don Matteo 7, riassunto nona puntata

di Giulia Tarroni 1

Ieri sera è andata in onda la nona puntata di Don Matteo 7. Nel primo episodio intitolato La cattiva strada un gruppo di ragazzi vuole picchiare per strada Hamit, ma interviene Don Matteo (Terence Hill) che seda la lite: in caserma intanto Il maresciallo Nino Cecchini (Nino Frassica) sta cercando una donna per le pulizie e pensa subito a Natalina (Nathalie Guettà), la quale accetta subito per potersi comprare un vestito che le piace molto. Nel ristorante indiano scoppia un incendio, Cecchini porta in salvo la ragazza indiana che si trovava all’interno.

Cecchini viene acclamato da tutti come un eroe, vorrebbe rivelare di aver avuto un ruolo marginale al capitano Giulio Tommasi (Simone Montedoro) ma non riesce a dir nulla: i ragazzi che il giorno prima si sono azzuffati con Hamit vengono interrogati, tutti hanno un alibi, chi era al lavoro, chi in giro, all’appello manca Omar Presenti, da poco uscito dal carcere. Bisogna capire dov’era la sera dell’incendio. Un testimone dice di averlo visto vicino al ristorante poco prima dell’incendio. Don Matteo si interessa di Omar, si scopre che il ragazzo poche ore prima ha prelevato 7mila euro dalla banca.

Omar però viene trovato morto, colpito dietro alla testa con una pietra, ora i sospetti ricadono sulla famiglia di Hamit che forse i è fatta giustizia da solo: Angela, la madre di Omar, va da Don Matteo per cercare conforto e chiedere al sacerdote di dedicarsi a Giovanni, suo figlio minore che purtroppo sta percorrendo la stessa strada del maggiore. In caserma viene interrogato Hamit, sul suo telefonino viene rinvenuto un sms inviato da Omar che chiedeva un incontro, oltre a ciò nella stanza di Hamit viene ritrovata la somma di 7mila euro, proprio quella che possedeva Omar, Hamit viene tratto in arresto.

Hamit dice di non essere stato lui ad uccidere Omar, di aver preso i soldi come risarcimento dei danni per il ristorante: Don Matteo cerca di far ragionare Cecchini sul caso, si scopre così grazie ai tabulati telefonici che Hamit non avrebbe avuto il tempo di uccidere Omar e ritornare in ospedale. Questo significa che l’sms è stato inviato dal vero assassino: bisogna ricontrollare gli alibi e le chiamate di tutti i ragazzi. Il giorno seguente Cecchini viene intervistato dalla Rai: ma sul più bello fugge dalle telecamere. Rivela a Don Matteo di non aver salvato la ragazza, ma di essere svenuto e risvegliatosi steso fuori dal ristorante.

Omar prima di essere ucciso ha fatto molte chiamate, tra cui molte ad un bar di un paese vicino, lo stesso dove abitava il ragazzo che aveva ucciso e per il quale era finito in carcere: intanto Cecchini rivela al suo superiore di non essere stato lui a salvare la ragazza. Giovanni ed i suoi amici rapiscono Hamit, Don Matteo scopre che Omar aveva prelevato quei soldi per risarcire la famiglia del ragazzo che aveva ucciso tempo prima: Cecchini ha un’intuizione, sa chi è stato ad appiccare il fuoco, è stato uno degli amici di Omar.

Omar però era cambiato, non approvava quello che il suo amico aveva fatto e questo risentito lo aveva ucciso per paura che Omar andasse in caserma a raccontare tutto: in preda ad un raptus l’assassino prende la pistola e spara verso Don Matteo ma Cecchini si mette in mezzo salvando la vita al sacerdote. Nel secondo episodio intitolato Un’amabile chiacchierata, Natalina entra in un internet caffè, dove frequenta le chat line: ha una storia virtuale con un uomo conosciuto online.

Don Matteo trova un cadavere in una casa, quello di un medico, Luca, ucciso con un colpo alla testa: Susi Dall’Ara invece viene trovata svenuta sul divano, ma non ricorda nulla di quello che è accaduto. Giulio e Amanda (Ilaria Spada) la sua fidanzata litigano, la donna vorrebbe che il capitano chiedesse il trasferimento a Roma per starle più vicina. Viene interrogata Susi, rivela di essere piena di astio nei confronti di Luca, che l’ha abbandonata prima delle nozze, ma a causa dell’alcol ingerito non ricorda se l’ha ucciso oppure no: sull’arma del delitto le impronte appartengono a Susi.

Don Matteo trova un cadavere in una casa, quello di un medico, Luca, ucciso con un colpo alla testa: Susi Dall’Ara invece viene trovata svenuta sul divano, ma non ricorda nulla di quello che è accaduto. Giulio e Amanda (Ilaria Spada) la sua fidanzata litigano, la donna vorrebbe che il capitano chiedesse il trasferimento a Roma per starle più vicina. Viene interrogata Susi, rivela di essere piena di astio nei confronti di Luca, che l’ha abbandonata prima delle nozze, ma a causa dell’alcol ingerito non ricorda se l’ha ucciso oppure no: sull’arma del delitto le impronte appartengono a Susi.

Controllando i tabulati si scopre che Luca il giorno della morte ha ricevuto molte chiamate da un certo Benito Bai, la cui sorella prima di morire aveva donato la propria casa ala vittima: interrogato Benito dice di non aver ucciso nessuno ma mostra anche molto astio nei confronti della vittima. Parlando con Don Matteo, Cecchini scopre che la vittima aveva molte amiche sul proprio sito online: intanto il capitano rivela a don Matteo la volontà di Amanda e la sua confusione mentale, alla fine decide di chiedere alla ragazza di sposarlo. Susi intanto si reca ad incontrare il suo misterioso amante online, ma i due vanno in due posti diversi.

Cecchini e la moglie fanno finta di litigare per convincere il capitano a non sposarsi, Patrizia (Pamela Saino) rimane male alla notizia del matrimonio. Dalle indagini si scopre che Luca Ascani il giorno della sua morte doveva incontrare Lavinia, studentessa di medicina: l’amica di Luca, che ha fatto trovare a don Matteo il cadavere, rivela che prima delle nozze Luca aveva un’amante, incinta di lui. Don Matteo scopre che forse Lavinia non esiste, si tratta di un nome inventato per avvicinare Ascani: Alfredo, il barista del bar, aveva saputo grazie a sua madre da poco defunta, di essere suo figlio.

Ma Luca Ascani non ne voleva sapere di questo figlio non voluto, aveva sempre saputo della sua esistenza e gli aveva offerto anche dei soldi: Alfredo voleva solo ritrovare suo padre, ma è stato respinto. Confessa tutto a Don Matteo e viene portato in carcere, ma adesso il ragazzo ha capito, grazie all’aiuto insostituibile di Don Matteo. Susi e la sua amica si rincontrano e si perdonano.

Natalina si reca all’ennesimo appuntamento all’internet caffè, ignara che il suo amante virtuale sia Pippo: ci rimane molto male quando scopre la verità! Il Capitano porta Amanda a cena fuori, dichiarandole il proprio amore e chiedendole di sposarlo: Amanda è perplessa e dice di doverci pensare. ma il Capitano forse ha capito che come coppia non possono funzionare. I due ragazzi si lasciano. Per il prossimo appuntamento con Don Matteo 7 occorrerà aspettare giovedì prossimo, ore 21.10 su Raiuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>