Bones miglior serie tv 2010 al Telefilm Festival

di Redazione 2

Bones ha vinto il premio, riservato al pubblico, indetto da Telefilm Festival e Sorrisi e Canzoni Tv, come miglior serie tv dell’anno: la serie trasmessa ogni sabato su Rete 4 ha battuto fiction americane blasonate come Dr. House, Lost e Grey’s Anatomy.

Soddisfatto il direttore di Rete 4 Giuseppe Feyles che, in una nota, commenta:

Non ci stupisce sapere che gli spettatori amano uno dei più bei telefilm in circolazione. Bones è un meraviglioso mix di scienza, detection, romanticismo e ironia.

Feyles sottolinea la corretta strategia adottata dalla rete (che magari andrebbe seguita anche per altri prodotti N.D.R.)

In un contesto in rapidissima evoluzione, fatto di nuove piattaforme, centinaia di canali, nuovi mezzi di comunicazione e mille stimoli concorrenti, sappiamo che è sempre più difficile trovare spazio, anche offrendo un prodotto di grande qualità. In questo scenario la scelta della Rete è stata quella di trasmettere con continuità la serie per ben 3 stagioni in prima visione assoluta, l’ultima delle quali a nemmeno un anno dalla messa in onda americana.

Commenti (2)

  1. Sì…Rete4 quest’anno si è finalmente degnata di dare una sorta di continuità alla programmazione di Bones, ma….VOGLIAMO PARLARE DEL CASINO CHE HANNO FATTO GLI ANNI PRECEDENTI?!? Uno SCEMPIO!!!
    Quindi è abbastanza ridicolo che il Direttore si pavoneggi per un risultato che non è certo stato voluto o inseguito dalla sua rete, ma dovrebbe ringraziare di esserselo trovato per le mani e pensare di trattarlo ancora meglio l’anno prossimo, perchè se questo è stato il risultato “senza sforzi”, figuriamoci che potrebbero fare se lo curassero un po’…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>