Going Tv: dieci canali ad alta qualità video

di Enzo Mauri Commenta

Nel nostro vagare verso lidi sempre più ampi della rete da qualche tempo ci siamo imbattuti nell’universo delle web tv scoprendone l’importanza, nonché l’efficacia, sebbene per quanto riguarda i progetti nati nel nostro Paese, ci sia ancora molto da fare.

Nonostante il mercato delle televisioni via web sia in crescita tra mille difficoltà dovute ai diritti d’autore e ai costi spesso proibitivi delle produzioni di un certo livello, le idee che stanno gradualmente prendendo corpo fanno ben sperare verso un futuro che permetta agli internauti di scegliere tra un ampia opportunità di prodotti.

Al momento bisogna constatare che le tv finora visitate mostrano limiti che speriamo siano presto superati: programmi datati, qualità dei video scadenti, problemi di connessione. Le basi per una migliore qualità dell’offerta ci sono comunque tutte come nel caso di Going Tv.


Nato dalle ceneri di Rifletto Tv, creato come un interessante canale di servizio che comprendeva la messa in onda di film e prodotti musicali di un certo livello, Going Tv, prende spunto dalla precedente esperienza ricalcandone le orme per quanto possibile, senza incorrere negli errori che ne hanno determinato la fine prematura.

Il primo particolare che ci impressiona favorevolmente è il poter accedere a Going Tv, senza installare programmi o software particolari. Come apprendiamo dal sito della Sunet, società madre della piattaforma web tv on demand, che gestisce molti canali tematici, Going Tv, permette una visione in fullscreen reale, video ad alta qualità anche in Hd, menù interattivo, correlazione delle informazioni tramite visione multipla con pagina html laterale e link ad argomenti di interesse, news scorrevoli collegate a feed rss.

Lo spettatore è in grado di gestire canali tematici, autori, schede video, presentazioni in home page con schede in movimento e trailers di anteprima, con il semplice accesso all’area amministrativa che consente con estrema facilità, l’organizzazione e pubblicazione dei contenuti audio-video del sito.

Al momento sono disponibili dieci canali tutti in italiano, alcuni dei quali ancora in fase d’attivazione sono: Science, dedicato alla scienza e ai documentari; Travel, per gli amanti dei viaggi; People, con interviste e approfondimenti; Gourmet, dedicato alla gastonomia; Tech&Car, dedicato alla tecnologia e all’automobilismo; Art&Vogue, per gli amanti dell’arte e della moda; RealTV, con documentari di attualità; Cinema, dedicato ai film ma al momento è disattivato; Sport, dove all’attività fisica per ora si preferisce offrire un documentario su Tarquinia (?) e Social, in fase di allestimento dove verranno affrontati i problemi del quotidiano.

Attendiamo dopo l’estate il vero e proprio lancio di Going Tv, ripromettendoci di tornarne a parlare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>