4-11-1918: Fine di Un’Epoca, rassegna sulla prima guerra mondiale su Iris

di Redazione Commenta

La Memorie della vittoria italiana nella prima guerra mondiale celebrata nella Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Arate

Iris e il cinema come memoria storica. Questo lo spirito di 4-11-1918: Fine di Un’Epoca, la minirassegna della rete tematica free Mediaset in onda venerdì 4 novembre dalle 21.00, per commemorare la vittoria italiana nella Prima guerra mondiale ed oggi l’unità nazionale.

Il 4 novembre 1918, infatti, il generale Armando Diaz, comandante supremo del Regio Esercito, annunciò la vittoria dell’Italia sull’Impero austro-ungarico.

Dall’anno successivo, il 4 novembre 1919, data dell’entrata in vigore dell’armistizio, è stata istituita la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, unica festa sempre celebrata attraverso decenni di storia del Paese, dall’età liberale al fascismo, sino all’attuale Italia repubblicana.

Il focus di Iris prende il via con un’introduzione storico-cinematografica del critico Tatti Sanguineti, alle tre pellicole previste da 4-11-1918: Fine di Un’Epoca.

Apre, in prima serata, il contestato Uomini Contro di Francesco Rosi, con Gianmaria Volonté e Alain Cuny.

Ispirato ad Un Anno sull’Altipiano di Emilio Lussu, la pellicola, come il libro, è un’opera di chiara impronta pacifista e antiautoritaria, che mette in luce la follia della guerra,

A seguire, è la volta de I Cinque dell’Adamello (b/n, 1959, di Pino Mercanti), chiude la serata Fratelli d’Italia (b/n, 1952, di Fausto Saraceni).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>