Karina Cascella vestita bene, Rosaria Cannavò indecente, Maria De Filippi poco femminile, Carlo Conti elegante con stile e la Carrà un oggetto da antiquariato

di Redazione 1

Siamo arrivati alla settima settimana della rubrica Scheletri dall’armadio: anche nel 2009 cercheremo di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Dopo circa tre settimane di pausa e con tanto materiale televisivo dei giorni di festa, sono tornata più critiche che mai!

I vip passati sotto la mia aspra critica oggi sono: Karina Cascella, Salvatore Angelucci, Raffaella Carrà, Simona Salvemini, Rosaria Cannavò, Cristina D’Avena, Carlo Conti, Maria De Filippi, Paola e Chiara, Paola Perego e Vincenzo Cantatore.

Iniziamo subito con Karina, che per la serata di Capodanno 2009 di Questa Domenica indossava un mini dress nero con cintone in vita: una delle poche vestite in maniera carina nella serata dedicata all’anno nuovo. Complimenti Karina, questa volta hai fatto centro!

Salvatore Angelucci, compagno della Karina, non è stato altrettanto attento al vestiario: giacca nera con maglia nera a stampa oro e pantalone nero. Ti sembra il modo di andare in televisione Sasà? Non eri mica in discoteca!

Per la serie, anche alla Befana le mummie escono fuori dal sarcofago, la Carrà ha dato il meglio di sé, con un vestito color oro, lungo che le fasciava tutto il corpo, con spacco e scollatura bella profonda. Cara Raffaella, glia anni passano a tutti, ricordati che non sei Highlander e il tempo passa anche per te!

La giunonica Simona Salvemini, che razza di vestito indossava? Sembrava che fosse in un centro danza! Si può andare in giro con un tutù bianco e top fucsia? Capisco tutto, ma Simona era ridicola! Voleva farsi vedere dalla Alessandra Celentano di Amici di Maria De Filippi? Silvia, sei fuori di qualche anno luce!

La bellissima Rosaria Cannavò più che a una serata in tv, sembrava che fosse in una discoteca, pronta per fare la cubista. Vestitino viola, super scollato, corto, che mentre ballava si potevano vedere tutte le sue grazie al vento. La decenza dove l’hai lasciata? A casa? Rosaria, per favore, scegli l’abbigliamento adeguato all’occasione la prossima volta.

Cristina D’Avena, era ospite a L’anno che verrà di Carlo Conti, dove ha deliziato tutti i suoi fan con delle canzoni. Come sempre la beniamina dei cartoni animati era vestita in maniera classica, un cappotto ed una gonna nera abbinati a degli stivali neri lucidi. Semplice, elegante e come sempre simpatica: brava Cristina!

Carlo Conti per la serata de L’anno che verrà indossava una giacca nera, dalla quale sporgeva una sciarpa bianca ed un paio di pantaloni neri con striscia laterale. Complimenti a Carlo per la sua eleganza senza tempo!

Maria De Filippi nella trasmissione domenicale di Amici non cambia mai di stile e anche questa volta si presenta con una giacchetta marrone, maglia bianca e pantalone nero … Maria, ogni tanto vestiti da donna!

Le sorelline Paola e Chiara, ospiti anche loro a L’anno che verrà, sembravano due pupazzi di neve, tutte e due vestite di bianco, con giacca maglia e pantaloni bianchi. Le fatine della neve non erano vestite male, ma vestirsi di bianco nella stagione invernale, è impronibile, lo sanno anche i muri!

Paola Perego: la donna che visse due volte, questa volta indossa una giacca nera con bordature argento, così come i pantaloni con bordature laterali stile ballerino sul ghiaccio, sempre in argento e per finire una maglia nera. Paola: solitamente esageri in un verso, questa volta nell’altro. Una via di mezzo no?

Infine Vincenzo Cantatore: un uomo un perché di conduttore. Lo so che sono cattiva, ma oltre a non saper parlare danti alle telecamere, non sa nemmeno vestirsi: giacca (secondo me le andava un po’ stretta), pantalone blu, camicia bianca e cravatta a righe. Non ci siamo: vada per la giacca e pantalone, ma la cravatta era veramente oscena, di poco gusto.

Tiriamo le somme: la migliore nel vestiario in queste vacanze, è stata senza dubbio Karina Cascella per le donne e Carlo Conti per gli uomini, mentre i peggiori sono stati Vincenzo Cantatore e Simona Salvemini. Alla prossima settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>