Film e automobili, un legame speciale

di Redazione Commenta

Tantissimi i film nel mondo che hanno visto i vari protagonisti sempre accompagnati dalle loro automobili. Dal cinema di fantasia a quello delle commedie, passando per i polizieschi e i thriller, gli spunti sono davvero tanti e l’elenco delle auto rese celebri dalle pellicole è lunghissimo.

L’auto può essere davvero in grado di fare la differenza in un film, al pari dei personaggi, dei costumi o della scenografia e la storia del cinema mondiale lo dimostra. In Italia, fin dai primi anni del dopoguerra, le auto hanno trovato posto al cinema per raccontare storie di amore e di riscatto, dopo lunghi anni di sofferenze. Ma anche gli Stati Uniti possono dire la loro in questo ambito con tantissime pellicole nelle quali le automobili hanno trovato spazio.

Nel 1967 esce il film Gangster Story che vede protagoniste Bonnie, Clyde e la loro Ford V8 Flathead. Chi non si ricorda delle loro avventure? L’automobile è assoluta protagonista anche nel film del 1994, Pulp Fiction di Quentin Tarantino. Tutti si ricorderanno infatti di Vincent Vega, magistralmente interpretato da John Travolta, che si muoveva a bordo della sua Chevelle Malibu del 1964 che nella realtà apparteneva al regista e che fu rubata proprio durante le riprese. E poi Kill Bill, dotato di una super auto: una Jeep BAW BJ212 che ha fatto la storia.

Molti degli inseguimenti più celebri del cinema appaiono anche nella lunga serie di film dell’agente 007, James Bond. Un uomo affascinante, di sicuro appeal e che per presentarsi usa la frase che è rimasta nella storia: Sono Bond, James Bond. L’auto che più lo identifica è la Aston Martin DB5, un vero gioiello dotato di mitragliatrici, cortuna fumogena, spargichiodi, solo per citare alcuni degli optional. Ma nella lunga serie di cui James Bond si è reso protagonista, sono apparse anche Jaguar, BMW, Ferrari, Chevrolet, Alfa Romeo e Lotus. Tutti veicoli fatti per combattere, ovviamente. Un po’ come la Batmobile, protagonista nel film con Batman e Robin, Batman Begins (2005): trattasi di Lamborghini Murcielago Roadster.

La Defender prodotta da Land Rover è stata al centro del film del 2001, Lara Croft; il maggiolino Herbie ha invece fatto la storia del cinema nel film targato Walt Disney, Un Maggiolino Tutto Matto. E come non fare riferimento poi a Fast&Furious che ha messo in evidenza una serie lunghissima di macchine: dalla Aston Martin alla BMW serie 3, dalla Audi R8 alla Jeep Wrangler Unlimited per passare dalla Maserati Ghibli. E i più romantici si ricorderanno della Lotus Esprit di Pretty Woman, macchina che vedeva alla guida niente di meno che Julia Roberts. Celebre è rimasta nella storia la frase pronunciata dalla sua Vivian: “Curva come se fosse sulle rotaie“.

Chiudiamo questo lungo elenco con La Dolce Vita, indimenticabile film di Federico Fellini nel quale spicca uno stratosferico Marcello Mastroianni nei panni di Marcello Rubini, giornalista di successo ma profondamente insoddisfatto. Nella pellicola sfilano Alfa Romeo, Giulietta Spider, Chevrolet e Triumph.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>