Recorder – La famiglia Hogan

di Benedetta Guerra Commenta

Oggi per la rubrica Recorder torneremo indietro di 22 anni, nel 1986, anno in cui è andata in onda per la prima volta la serie tv che ha reso celebre l’attore Jason Bateman: La famiglia Hogan (The Hogan Family).

La sit com nata nel 1986 e conclusa nel 1991 (composta da sei stagioni e 110 episodi), ha vissuto a cavallo tra gli anni ottanta – novanta, portando nelle prime due stagioni il titolo di Valerie’s Family, che fu poi cambiato dall’ideatori e produttori della sit Charlie Hauck, Thomas L. Miller, Ropbert L. Boyett e Irma Kalish in The Hogan Family .

Durante le prime due stagioni, i protagonisti della serie erano Valerie Hogan (Valerie Harper), una donna forte, decisa, una matriarca, che giornalmente veniva catapultata nel ruolo della mamma cercando di sbrogliare qualche casotto causato dai figli, è sposata con un pilota di aerei Michael Hogan (Josh Taylor sarà poi Jack McKay, padre di Dylan in BH 90210) sempre in viaggio,ed è madre di tre splendidi ragazzotti, David (Jason Bateman) il primogenito, ed i gemelli Willie (Danny Ponce) e Mark (Jeremy Licht).

Nella seconda serie Michael verrà licenziato, inizierà a passare più tempo a casa, tutto questo a causa dei disaccordi nati tra i produttori che hanno optato per far morire Valerie (a causa dei continui scontri con l’attrice) in un tragico incidente,  cambiando il titolo in The Family Hogan. Dopo la tragica morte, entra nel cast la sorella di Michael, Sandy Hogan (Sandy Duncan) divorziata dal cuore grande, generoso, dipendente presso una scuole come consulente d’orientamento, sarà lei ad aiutare il fratello ed i figli a rimettersi in sesto.

Durante la terza serie David presenta la sua ragazza, Annie (Lisa Rinna conosciuta in Melrose Place), inizia a frequentare il college continuando a vivere in casa, mentre i fratelli crescono e Willie il gemello più scalmanato e scansafatiche inizia a diventare meno rabbioso e più affabile.

Nella sit non mancano i personaggi secondari come la vicina Patty (Edie McClurg), Barbara (Christine Ebersole), gli amici di David Burt (Steve Witting) e il marito della signora Patty, Peter (Willard Scott).

La serie è diventata famosa grazie alla parola Condom (preservativo) nel 1987 nella puntata Bad Timing, un vero e proprio oltraggio per quegli anni, per non parlare poi di argomenti come AIDS e Pornografia, che vennero affrontati durante le sei stagioni.

Molti personaggi allora sconosciuti fecero la loro comparsa nella sit, da Tiffani Amber Thiessen (Bayside School), Josie Bisset (Melrose Place) ed Elisabeth Berkley.

La sit era davvero simpatica, affrontava temi importanti di cui si discuteva poco in quel periodo, dalla droga al sesso e portò Jason Bateman ad essere un Sex Symbol per tutte le ragazzine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>