Recorder – 24 – Buffy l’ammazzavampiri

di Redazione 12

Ho cominciato ad apprezzare Buffy l’ammazzavampiri in ritardo, e per me è diventato una sorta di prequel di Supernatural. Buffy è la giovane cacciatrice dell’occulto che ha lottato contro le forze delle tenebre sui nostri schermi, in partcolare su Italia 1.

Buffy Anne Summers (Sarah Michelle Gellar), protagonista della serie, è una ragazza inizialmente “normale”, anche se decisamente sopra la media. Stiamo parlando di una bionda cheerleader legata ad interessi consoni al suo ruolo: i ragazzi, i vestiti, essere una cheerleader, e così via.

Tutta roba che già la mette al di sopra di quella che è considerata la media nazionale. Tuttavia la sua vita è destinata a cambiare. Lei non se ne è mai accorta, infatti, ma il mondo è letteralmente una spugna intuffata nella malvagità e di forze oscure.


I prodromi per la sua investitura cacciatrice li possiamo apprezzare in un film che è uscito al cinema, un film che ha avuto uno scarso successo, e che ha poi partorito una serie interessante e di successo, che è stata trasmessa in Italia dalla prima alla settima stagione, tra il 2000 e il 2005.

Buffy viene in tale occasione contattata da Merrick, un cosiddetto Osservatore, che senza tanti preamboli le annuncia che è pedestinata a diventare una Cacciatrice, e non di cervi o di fagiani. Buffy lì per lì non è molto convinta della faccenda, ma in breve tempo si adegua e inizia a svolgere il proprio lavoro a pieno ritmo e con passione.

Il suo divenire una cacciatrice non è la conseguenza della serafica e passiva accettazione di un’imposizione, ma la progressiva presa di coscenza di un ruolo al quale lei, come altre prima di lei e altre dopo di lei, è predestinata a ricoprire.

Guardando la serie non si ha realmente la percezione di trovarsi di fronte a contenuti horror; sembra piuttosto di assistere ai preparativi di una bella festa di Halloween. E’ una serie per tutti, quindi i toni sono smorzati, niente di realmente cruento o crudele, solo qualche accenno.

In Buffy, probabilmente per deformazione personale, riconosco, come in altre serie, le caratteristiche della crescita e della maturazione. La brusca apertura degli occhi, e la susseguente entrata in un mondo fatto di orrore e di caccia, può essere vista come una metafora di uno dei passaggi fondamentali della vita.

Anche perchè, come a una fase critica segue un era organica, Buffy si adegua, ci prende quasi gusto, l’essere ammazzavampiri diventa la sua stessa natura, Buffy diventa grande e la sua esperienza cresce. Si tratta di metafore semplici, in cui il pubblico, soprattutto quello giovane, si riconosce in pieno.

I suoi amici e compagni sono anch’essi facce diverse di una medaglia a più dimensioni: si tratta ad esempio di Xander Harris, interpretato da Nicholas Brendon, Willow Rosenberg (Alyson Hannigan) e Rupert Giles (Anthony Stewart Head).

Di Buffy si è scritto molto, e in molti formati diversi: esistono, oltre al film e alla serie, action figures, fumetti e una pletora di risorse sulla nostra amata Internet. E’ presente addirittura un wiki con tutte le curiosità legate alla serie, il Buffyverse Wiki.

Sarah Michelle Gellar è una Buffy convincente. L’horror secondo me le dona, e l’ho vista volentieri anche nei due remake americani di The Grudge; sia l’attrice sia il personaggio sembrano trovarsi a loro agio con mostri e fantasmi,

Se non l’avete mai visto secondo me è da sperimentare, e non è detto che lo vedrete fino in fondo,ma tentare non nuoce, anche perchè è doverosa la contestualizzazione della serie nel tempo (non remoto) in cui è uscita, in cui ha rappresentato qualcosa di nuovo.

Infine è encomiabile il coraggio e, se si vuole, la lungimiranza, con cui hanno previsto il potenziale della serie nonostante l’insuccesso del film per il cinema.

Commenti (12)

  1. CIAO..SECONDO ME ESISTONO I VAMPIRI …CREDETEMI.
    IO SONO…
    VERAMENTE!!

  2. buffy è mitika!! è la mia idola..è bellissima e io sto cercando in tutti i senti di assomigliarle..e per adesso c’è la sto facendo..e poi ho un’altra caratteristica uguale a lei..anke io sono un’………… come lei..
    buffy è mitika!! siamo uguali

  3. ciao buffy x me 6 una ragazza fantastica ma soprattutto bella…io spero di rivederti di nuovo nella tv…………tanti baci

  4. buffy ma 6 incinta?qualcuno mi faccia sapere……..cmq buffy 6 bellissima

  5. @ BUFFY: tu 6 uno/a vampiro/a io non ci credo ne il signore ti benedica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>