Recorder – Casa Keaton

di Redazione Commenta

Oggi per la rubrica Recorder parleremo di  Casa Keaton (Family Ties), una sicom del 1982, con protagonista un giovane Michael J Fox, , prodotta dalla Paramount di Los Angeles, ideata da Gary David Goldberg, composta da sette stagioni e 180 episodi e andata in onda negli State sulla NBC (in Italia su Canale 5, poi Italia1).

La storia si svolge a Columbus, Ohio e racconta la vita di una famiglia come tante, la Keaton, composta da Elyse (Meredith Bexter), sposata ed innamoratissima di suo marito Steven (Michael Gross), con il quale ha tre figli inizialmente, Alex (Michael J. Fox), Mallory (Justine Bateman), Jennifer (Tina Yothers) ed infine, qualche anno dopo Andrew (Brian Bonsall).

La serie mette in risalto le differenze generazionali tra genitori e figli, difatti Elyse e Steve, lei architetto e lui giornalista, sono figli degli anni sessanta, ex Hippy e contestatori della guerra in Vietnam, mentre i figli sono i classici ragazzi anni ottanta, Alex ha 17 anni, è intelligente, ma conservatore, adora Reagan, adora la finanza e non ama il punto di vista dei genitori democratici.

Mallory ha 15 anni, ama la moda, i ragazzi ed odia la politica, mentre Jennifer, la ragazzina di 9 anni, è la classica figlia che va bene a scuola, ma con un carattere non definito. Infine, nella terza stagione nasce Andrew, che prenderà come esempio di vita il fratello Alex.

Elyse e Steven si domanderanno costantemente nel corso delle sette stagioni, perché la loro cultura dei figli dei fiori sia stata messa da parte, perché le nuove generazioni si dissocino dalle loro idee, a cosa sono serviti i loro sitin di fronte alla casa Bianca se la nuova generazione adula quelle che loro hanno attaccato. Grazie a questi dubbi amletici e alla loro relazione con i figli, nascono i siparietti comici, le battute e le gag.

Nella seconda stagione entra nel cast la ragazza di Alex, Ellen Reed (Tracy Pollan che poi, dal 1988 è moglie di Michael J. Fox), ma rimarrà per poco, nel frattempo, Andrew, il nuovo componente della famiglia Keaton cresce, seguendo di pari passo le orme del fratello Alex, che nelle ultime due stagioni frequenta la studentessa di psicologia Lauren Miller (Courtney Cox) e nell’ultima puntata della serie parte in quel di New York come investitore bancario.

Nel frattempo Mallory si diploma e diventa stilista, Jennifer cresce  e i coniugi, dopo l’applicazione del bypass a Steven, si dedicano di più alla prole e meno al lavoro.

Durante la serie sono state numerose le giovani celebrità ad aver fatto capolino, tra cui un giovane Tom Hanks nel ruolo del fratello di Elyse, Geena Davis, River Phoenix, John McCook e Courtney Cox.

La serie ha vinto: 5 Emmy Awards, un Golden Globe, 2 Humanitas Prize, 2 Q Awards e 6 Young Artist Awards.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>