Uno Mattina Estate, Festival di Sanremo 2010, Insieme sul due: i loro possibili futuri

di Redazione 1

Cosa ci proporrà la Rai nei prossimi mesi? Gli stessi programmi con nuovi volti, o vecchi volti con vecchie trasmissioni. Così, oggi vi riportiamo le voci riguardanti a Insieme sul due, il Festival di Sanremo 2010 e Uno Mattina Estate.

Partiamo proprio da qui: la versione estiva del programma d’apertura del mattino di Raiuno potrebbe essere condotta da Miriam Leone. A Vanity Fair l’ultima Miss Italia, pupilla di Fabrizio Del Noce, dichiara:

Ho fatto dei provini e spero di essere piaciuta. Dare il buongiorno agli italiani mi farebbe piacere. Ho lavorato alcuni mesi in radio, è stato magnifico.

Rimaniamo su Raiuno: Paolo Bonolis conferma al magazine online Quinews.it che non condurrà il Festival di Sanremo 2010. Il presentatore dice:

Non credo che lo farò. Se conduci l’edizione successiva a quella che hai appena fatto rischi di non far altro che ripeterti e di non stupire nuovamente come invece un evento simile merita di fare.

Cambi in vista anche su Raidue (fonte Marco Castoro): Milo infante dall’anno prossimo non condurrà Insieme sul due perché dovrebbe diventare vicedirettore di Raidue. Al suo posto dovrebbe arrivare Alda D’Eusanio. La presentatrice di Ricomincio da qui traslocherà con tutto il suo programma o erediterà quello del collega?

Commenti (1)

  1. Dopo anni di egemonia della lettera “B” (Baudo e Bonolis), io auspicavo che si andasse avanti con le lettere dell’alfabeto, ma quando parlavo di “C”,non immaginavo che si pensasse alla Clerici ed a Maurizio Costanzo…..
    Io, naturalmente sto parlando di CARLO CONTI!!!!!!
    Secondo me, è giusto che anche lui avesse la possibilità, data la sua notoria prearazione musicale, di presentare il Festival.
    Pazienza, sarà per un altra volta!
    Forza, cioccolatino mio, ce la farai, spero tanto, a questo punto di vederti sul palco dell’Ariston come conduttore nel 2011!!! (lo voleva anche Bonolis nel programma PREMIO TV andato in onda l’8 Marzo 2009).
    Un grande abbraccio a tutte le fan sfegatate di Carlo come me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>