Ti lascio una canzone 2, Tutti pazzi per amore 2, Distretto di Polizia 9: novità

di Redazione Commenta

Anche oggi arrivano succulente novità per la nostra vecchia e stantia televisione. Cominciamo subito, parlando dell’ufficializzazione di Ti lascio una canzone 2: il programma di Antonella Clerici, non solo non lascia, ma dal 4 aprile, raddoppia andando in onda per nove sabati anziché i cinque dello scorso anno. A questo punto bisognerà capire la collocazione del programma Un amore così grande, di Veronica Maya, anch’esso confermato.

Rimaniamo su Raiuno e parliamo di fiction: il CdA della Rai ha comunicato che investirà duecentonovantadue milioni di euro nel 2009 (sei milioni in più rispetto al 2008), di cui duecentosettantacinque per le fiction prevalentemente di Raiuno e diciassette per i cartoni animati.

Volete sapere qualche nome di progetti approvati? Il primo che vi dico è quello di Tutti pazzi per amore 2, il seguito della serie in onda attualmente, che sta riscuotendo sempre più successo.

Gli altri (fonte Ansa): La mia casa è piena di specchi, tratto dal libro di Maria Scicolone, sorella minore della Loren, che racconta la storia della famiglia fino all’oscar di Sophia (che tra l’altro reciterà la parte della madre, Romilda Villani); Notte prima degli esami, due puntate su soggetto di Fausto Brizzi; le biografie di Basaglia, Papa Pacelli, Primo Levi, La principessa Sissi e Enrico Caruso; Il commissario Montalbano, con quattro nuovi episodi (due sono ispirati a Il campo del vasaio e L’arte del dubbio); La ladra, sei puntate in compagnia di Veronica Pivetti nei panni della Robin Hood dei giorni nostri; Rossella, storia ambientata agli inizi del novecento; Gli ultimi del Paradiso, dedicata alle morti bianche.

Concludiamo anche oggi con Distretto di Polizia 9: nella nuova serie, di cui hanno appena cominciato le riprese, ci sarà anche Flavio Parenti, che interpreterà Gabriele, uno dei nuovi poliziotti, che sostituisce Alessandro Berti (Enrico Silvestrin), emigrato all’estero. Le nuove puntate andranno in onda su Canale 5 a partire da settembre 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>