Beppe e Rosario Fiorello, Fabrizio Gifuni, Gabriella Pession, Alessandro Preziosi, Carlo Conti: novità

di Redazione 1

Cosa vedremo prossimamente in tv? Arriverà la tanto attesa sperimentazione? Andiamo a scoprirlo insieme, cominciando da Raiuno.

A maggio partiranno le riprese di Basaglia, la fiction sulla vita dello psichiatra Franco Basaglia, che ispirò la famosa legge 180. Il film tv, diretto da Marco Turco sarà trasmesso nella prossima stagione da Raiuno e vedrà come protagonisti Fabrizio Gifuni e Vittoria Puccini.

Nella prossima stagione andrà in onda anche Il sorteggio, la storia di un operaio di Fiat Mirafiori, interpretato da Beppe Fiorello, chiamato a fare il giudice popolare in occasione del primo processo alle brigate rosse. Nel cast del film diretto da Giacomo Campiotti, ci sono anche Ettore Bassi e Kasja Smutniak.

Altro: Gabriella Pession, sarà un’eroina di fine ottocento in Rossella; Alessandro Preziosi sarà un lavoratore dell’Emilia Romagna in crisi a causa della morte di un suo collega sul lavoro ne Gli Ultimi del Paradiso, diretto da Luciano Mannuzzi.

Cambiamo argomento e parliamo del Festival di Sanremo 2010: Carlo Conti si candida volentieri come conduttore della prossima edizione (“Se tutti i venti dovessero spirare a favore e se dovesse capitare di condurre Sanremo, le idee non mancano”).

Concludiamo parlando di Fiorello che a Blob ha fatto un mini show per sponsorizzare il suo spettacolo in onda dal 2 Aprile su Sky. Ecco cosa ha detto (sotto potete trovare anche il video):

Berlusconi me l’aveva detto, “non andare a Sky, vai a Sky, pagherai”. Sto pagando perché nessuno vuole fare pubblicità per questo spettacolo che io faro’ su Sky dal 1 aprile sul canale 109, nessuno… no guarda, la Rai non può, Mediaset non può, e certo… e come fanno a sapere che io c’ho ’sto programma qua? quelli del decoder… vabbè ma quelli del decoder il decoder ce l’hanno, io lo devo dire a chi non ha il decoder, capisci? E voi siete venuti. Grazie. Ma perchè lo state facendo? Volete fare il dispettuccio a Berlusconi vero? Io sono veramente contento, vi regalo un decoder, ce l’ho, me li hanno dati, lo dò a Ghezzi, così se lo piazza li’ con la sua smart card e lo doppia. Il 1 aprile su Sky sto. Non voleva Berlusconi, non voleva proprio, “non andare, non andare, se vai te ne pentirai”. Io sono andato e sto pagando. Grazie a voi che, nonostante tutto, mi date sempre una mano. Vi abbraccio veramente perché vi voglio bene, pure che siete comunisti ma vi voglio bene. Per questo lo state facendo, un dispettuccio a Berlusconi gli state facendo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>