Antonella Clerici, Paolo Bonolis, Milo Infante, Alda D’Eusanio: novità

di Diego Odello 2

Anche oggi torniamo ad occuparci del futuro prossimo e anteriore della televisione.

Antonella Clerici. La showgirl, che ha ottenuti ascolti record con Ti lascio una canzone, avrebbe intenzione di lavorare a progetto come Paolo Bonolis, visto che non le è stato più offerto La prova del cuoco, un programma che lei ha più volte richiesto, ma le è stato negato da Fabrizio del Noce per motivi di budget.

Se l’ipotesi fatta da La Repubblica fosse esatta, la conduttrice sarebbe al timone di Tutti pazzi per la tele in autunno su Raiuno e, dal 2010 presenterebbe un programma su Canale 5, forse con Paolo Bonolis, o Il pranzo è servito e Portobello.

Paolo Bonolis. Secondo Il giornale, se il ritorno del presentatore dovesse slittare a gennaio 2010, Bonolis potrebbe pensare di tornare a condurre, anche solo per qualche mese Affari tuoi.

Francesca Senette. Secondo Libero è inversoimile che Lorena Bianchetti sostituisca Francesca Senette a L’Italia allo specchio.

Milo Infante. Il conduttore di Insieme sul 2 ha rivelato a Davide Maggio che il programma è stato cancellato e che nel suo futuro cìè un progetto che potrebbe riformare una coppia che il pubblico ha amato in un programma del primo pomeriggio.

Alda D’Eusanio chiede scusa. La conduttrice di Ricominciare si è pentita di ciò che ha detto nei riguardi di Michele Guardì e ha voluto precisare:

Sono rammaricata. Non è stata mia intenzione offendere un grande maestro della televisione come Michele Guardì, che ha sempre messo la sua arte al servizio della televisione pubblica e che è sempre stato protetto dalla sua professionalità. La mia esternazione, ci tengo a ribadirlo, non era rivolta a Guardì, una colonna storica della Rai che ho sempre stimato e rispettato per essere uno dei pochi a portare avanti con coraggio una tv di qualità, mai volgare e destinata a tutti, bensì era destinata a chi non ha ben valutato i risultati ottenuti dalla sottoscritta in una fascia oraria molto difficile, come quella del pomeriggio.

Fiction sul boss Maniero. Sono cominciate le riprese della fiction che racconta la storia della mafia del Brenta e del boss Felice Maniero. La sua storia sarà mandata in onda da La7 all’interno del ciclo documentaristico Città criminali.

Commenti (2)

  1. Ma la nuova direzione RAI non capisce l’opportunità di ridare alla clerici la prova del cuoco? Antonella non rinnovare il contratto a queste condizioni: non tradirci, sono mesi che ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>