Mitici ’80 su Italia 1 con Sabrina Salerno, Melita Toniolo e Raffaella Fico

di Diego Odello 23

Questa sera su Italia 1 inizia Mitici ’80 il programma prodotto da Studio Aperto e News Mediaset, condotto da Sabrina Salerno, con Melita Toniolo e Raffaella Fico.

Durante le quattro puntate previste, il programma ci farà viaggiare tra le tendenze di oggi e quelle di allora, per scoprire cosa è sopravvissuto, cosa è migliorato e cosa è scomparso del decennio a vent’anni di distanza.

Sabrina Salerno, avvolta in un costume fatto di specchietti e fasci di luce, lancerà i servizi e i contributi di Melita e Raffaella, la prima in veste di Wonder Melita alla ricerca degli eredi di quattro personaggi cult degli anni ottanta, la seconda in giro per le spiagge e le discoteche italiane per scoprire come è cambiata la concezione dell’amore e del sesso rispetto ad una volta.

Il direttore di Studio Aperto Giovanni Toti spiega il motivo della trasmissione:

In tv si parla tanto e spesso degli anni Settanta ma quasi mai degli anni Ottanta E’ un decennio di cui ancora si sentono le conseguenze ma se ne parla poco forse anche perché l’attuale classe dirigente è ancora legata al periodo precedente e quelli che si sono formati negli anni Ottanta cominciano ad affermarsi solo ora.

Il direttore di News Mediaset Mario Giordano aggiunge:

Molti dei fenomeni attuali sono nati in quegli anni, come le veline dal Drive In di Antonio Ricci o Amici da Saranno Famosi.

Mauro Crippa, direttore generale informazione Mediaset, fa notare:

Non vedo in questo molte novità televisive e quelle poche sono le nostre, come questo programma.

Il direttore di Italia 1 Luca Tiraboschi chiosa:

Mitici potrebbe anche diventare una testata sotto il quale approfondire altre tematiche.

Se cercate un programma che vi faccia rivivere miti e momenti che avete vissuto da giovani o che vi faccia conoscere per la prima volta un decennio significativo della nostra storia recente, non perdetevi Mitici ’80 ogni giovedì alle 21.10 su Italia 1.

Commenti (23)

  1. non è assolutamente vero che si parla poco degli anni80..io vedo che se ne parla ovunque da sempre…da quando ero piccolo negli anni 90 che sento si parla molto degli anni 80…già negli anni 90 iniziarono le compilation “one shot 80”..in tv c’erano programmi come “matricole” poi “meteore” uniti in un unico format negli anni 2000…su mtv ci special sulla musica anni 80 da sempre..io ricordo quando ero piccolino sarà stato il 91 il vedere video come venus delle bananarama, like a virgin di Madonna, Thriller di m.Jackson…tanto che io adoro questo tipo di musica proprio perchè sentito nella prima infanzia riviendo alcuen atmsofere in replica…negli anni 2000 MTV tramstetteva spesso gli special Sunsay So 80’s anche in prima serata…anche ALL Music trasmise un programma chiamato “One Shot”..Raidue trasmise “Cocktail d’amore”..il revival anni 80 penso non sia mai morto..anche i Muiglior Anni o “Tutti pazzi per la tele”..in quest’ultimo si parlava molto della televisione anni 80 oltre che 90 e 70..

  2. Io sto guardando ora mitici 80 e devo dire che fa veramente schifo,praticamente è il vecchio Lucignolo con titolo cambiato e ogni tanto si sente dire:”proprio come negli anni 80″la trasmissione si ferma lì.

  3. @ ale:
    ale dice:

    Io sto guardando ora mitici 80 e devo dire che fa veramente schifo,praticamente è il vecchio Lucignolo con titolo cambiato e ogni tanto si sente dire:”proprio come negli anni 80″la trasmissione si ferma lì.

    hai proprio ragione!l’ho visto anch’io e d anni 80 ha poco e nnt!!in pratica è lucignolo!!peccato veramente..!!

  4. Una grande delusione. Speravo di rivivere un po di atmosfera anni 80 invece niente di niente. Nessun video musiale, nessun personaggio anni 80, nessun telefilm o film, niente ddi niente dei veri mitici anni 80. Solo tette e culi al vento, Il leit motiv della TV di oggi. Ho cambiato canale dopo 20 minuti.

  5. anch’io mi chiedo cosa centrassero quelle oche insopportabili delle ex GF con gli anni 80….proprio una cosa inguardabile….

  6. allora non ho visto male per quel poco che ho guardato sta’roba….di anni ’80 si è parlato davvero poco e niente,tutto incentrato su queste presunte future dive della tv ex grande fratello e similari….una brutta copia di Lucignolo che Italia 1 spara per lanciare queste presunte divette…una volta in estate Italia 1 riusciva a fare anche roba interessante…che pena!

  7. davvero un peccato !!!! degli ANNI 80 c’e’ solo l’ inossidabile Sabrina che col suo splendido corpo ci ricorda quei favolosi anni che pultroppo non torneranno piu’ . Gli autori avrebbero ottenuto un ottimo indice d’ascolto se avessero messo dei video musicali di quegli anni,che certo non mancano negli archivi Mediaset….. una nostalgica!

  8. Ciovedi scorso ho notato che si cercava il piu possibile di sorvolare il nome di colui chi è stato praticamente il simbolo degli anni 80 – Michael Jackson, ricorrendo piu di una volta all’interruzione poco naturale della frase.
    Per esempio: “…Janet Jackson ha avuto il sucesso grazie al NOME…” (DEL FRATELLO hanno deciso di tralasciare per non rischiare che qualche telespettatore non molto distratto indovinasse l’identità di costui, non parliamo poi di pronunciare Michael Jackson che pare in questo momento per i media sia diventato un TABU per ovvi motivi – stranamente proprio dopo l’annuncio del’annullamento del Tributo che è stato annullato non certo per POCA ma invece per FIN TROPPA prevendita )
    .E poi ad un certo punto si dice:
    “…e c’erano Madonna, i Queen … “(e Michael ? non c’era?)
    Pero mi rendo conto che ne Sabrina( che è invece molto simpatica) ne gli autori del programma non c’entrano niente – anzi,poverini, si sono trovati in questa situazione cosi imbarrazante e delicata: parlare di anni 80 ed ESSERE OBBLIGATI di non parlare di Michael Jackson!
    Pero se lo scopo era di non attirare l’attenzione su MJ, hanno ottenuto l’effetto contrario, perche paradossalmente fa molto piu notizia quando non si parla di Michael Jackson piutosto che quando si parla.

  9. Ciao, sono sempre Aliss Goryn. Comunque se vi interessa di sapere il VERO motivo per cui è stato annullato il Tributo a Mickael Jackson a Roma il 25.06..2010 (e non certo per poca prevendita dei biglietti) vi posso anche svelare.

  10. complimenti, avete fatto veramente un programma terribile e non si può guardare, complimenti al regista che ha fatto questo programma!si vede che degli anni 80 non sa proprio niente di niente!Melita?come Wonderwoman?ma perfavore!stiamo scherzando?non riesco ancora capire cosa c’ entra Melita che non sa niente degli anni 80!!!!ci avete delusi tanti!!Fate vedere Ibiza per fare la pubblicità delle discoteche di adesso che non hanno niente che fare con gli anni 80!E la Sabrina Salerno che sembra un oca senza cervello?ma scusate?ci prendete in giro??i miei complimenti al regista di questo programma!!Eliska Monari

  11. Guardate che volantino che ho trovato in giro! Povero Michael Jackson- come ridotto! Adesso la gente – mi sa da circa un PAIO di MESI – deve venire a conoscenza delle sue ricorrenze non dai giornali o la TV ma dai VOLANTINI!
    E’ una barzaletta! E mi raccomando andate su Google, la spiegazione di questo fatto sta tutta li. Ed è anche la spiegazione del fatto che non ci fosse una parola su di lui nella trasmissione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>