Piazza Pulita, Aldo Busi contro Maria Stella Gelmini

di Redazione Commenta

Settimana scorsa vi avevamo parlato della svolta trash presa da Piazza Pulita. Questa settimana Corrado Formigli si ripete e invita in studio Aldo Busi e l’ex ministro dell’istruzione Maria Stella Gelmini. Il risultato? Un rissa degna dei peggiori salotti trash televisivi.

Tutto parte dall’ennesima polemica sui processi di Silvio Berlusconi. La Gelmini porta acqua al proprio mulino e afferma che questa vicenda dimostra che nel nostro Paese la legge non è uguale per tutti e che l’ex premier sarebbe una vittima del sistema giudiziario. A questo punto Aldo Busi non ci sta e attacca malamente la Gelmini:

L’articolo 3 è fondamentale, lei non può dire queste cose. E’ condannato con sentenza definitiva? Se ne vada fuori dai coglioni. Al più presto. Via. Lei non può remare contro la Costituzione.

 

Lei la prende bene e sbotta:

Non ha neanche compreso cosa volevo dire. E non cerchi di imitare Sgarbi che, tra l’altro, non le viene neanche bene.

 

A questo punto Aldo Busi – abituato a tante risse televisive – non poteva non buttarsi nella mischia e controbattere a tono:

Sono Aldo Busi e ho un pensiero, non guardi me. Pensi a come si è laureata lei. Ricordo la storia dei neutrini del Gran Sasso, vada a lavorare che è meglio.

 

Qui trovate il video completo. Come si suol dire: la qualità della trasmissione si abbassa e gli ascolti si alzano. Un classico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>