The Voice, cronaca 16 maggio: Team Cocciante

di Redazione 1

Questa sera noi di Cinetivu commenteremo i vari team di The Voice. Si inizia con la consueta presentazione imbarazzante di Fabio Troiano, che si è già bloccato una ventina di volte. Svelato il meccanismo della serata: uno verrà salvato dal pubblico da casa, un concorrente dal coach e il terzo verrà eliminato. Grandi novità, un programma in continuo rinnovamento. Si parte dal Team Cocciante.

Clip di presentazione in cui vengono esaltate le qualità dei tre concorrenti rimasti: Mattia Lever, Elhaida Dani e Lorenzo Campani. Prova iniziale sulle note di Un amico in più, ovviamente di Riccardo Cocciante. Lui entra in scena con lo stesso abito che ormai lo accompagna da inizio marzo, ma la canzone è proprio bella. I tre cantanti contribuiscono a rendere più emotivo il testo.
Mattia Lever è il primo ad esibirsi, che viene presentato da Cocciante dicendo: “Così giovane e così tanto talento. E’ l’adolescente ancora un po’ immaturo, che racconta semplicemente la sua vita senza mentire”. Dopo le Golia sparse qua e là, si torna sul palco dove Mattia canta “Adesso tu” di Eros Ramazzotti. Poco convincente e piatto. Forse testo troppo impegnativo per uno della sua età e a tratti abbastanza impreciso. Una performance così andava bene per Ti lascio una canzone, ma a The Voice ci si aspetta qualcosa di più.

 

Lorenzo Campani canterà C’è chi dice no di Vasco Rossi. E’ una dedica di Cocciante per il momento in cui dòvrà cacciarlo dal programma tra qualche minuto? La Carrà lo guarda male, ma l’esibizione è molto più precisa e credibile della precedente. Qualcuno deve spiegarmi perché sul palco hanno messo un gruppo di poveri disgraziati con la museruola.

 

Elhaida Dani conclude il terzetto, soddisfatta del salvataggio del pubblico della scorsa settimana. Canterà Adagio di Lara Fabian. Scelta giggiona, come direbbe Simona Ventura (oddio, sto citando la Ventura, non ci credo). Lei canta bene ma ogni settimana la invecchiano di 10 anni. Oggi sembra una 70enne a fine carriera, praticamente la versione composta della Carrà. A fine esibizione si commuove e il pubblico esplode.

 

Verdetto finale: Il televoto salva Elhaida Dani, facendo partire un altro enorme applauso del pubblico. Cocciante vuole dare un futuro a Mattia Lever, come se The Voice fosse un ufficio di collocamento. Eliminato Lorenzo Campani. A tra poco con il team Carrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>