Centovetrine: qualche anticipazione sugli addii, le new entry e gli amori della soap di Canale 5

di Sebastiano Cascone Commenta

Buone notizie per tutti gli appassionati di Centovetrine, la soap più amata dai telespettatori di Canale 5. La nuova stagione, che nel 2010 toccherà il traguardo dei nove anni, si apre con un’intensa storia d’amore tra Paola (Claudia Alfonso), figlia di Lucia (Manuela Massarenti) la governante di casa Castelli ed il giovane rampollo della famiglia torinese Nicolò (Raffaello Balzo).

Arrivata a Torino, inseguendo il sogno di aprire un salone da parrucchiera nel cen­tro commerciale, la ragazza rimane folgorata dal giovane Castelli, suo amico fin da piccola e segreto Principe Azzurro. Un uomo irraggiungibile, ma che alla fine, si innamore­rà di lei, a prescindere dalle sue umili origini.

Non è prevista l’uscita di scena di Rossana (Caterina Vertova), la matriarca di casa Castelli, confermata per tutto il prossimo anno. Lascerà la soap Federico Bettini (Luca Bastianello), avvicendandosi con Sebastian (Michele D’Anca), il fratello di Alberto, defunto marito di Rossana.

Non c’è pace per le coppie di Centovetrine. Con l’inizio della primavera, le unioni tra Carol (Marianna De Micheli) ed Ettore (Roberto Alpi) ed Adriano (Luca Capuano) e Flavia (Ketty Roselli) saranno interrotte temporaneamente. Adriano e Carol si troveranno insieme in Amazzonia per un progetto umanitario e vivranno un momento di grande pericolo.

Tra le new entry, è da segnalare l’arrivo di Miss Cavendish (Francesca Bastone), una donna alleata di Ivan (Pietro Genuardi) e Corrado (Stefano Davanzati) ai danni di Ettore Ferri. Una notizia inaspettata vede protagonista l’attore Stefano Davanzati che, in scandenza di contratto, potrebbe dire addio alla soap già nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>