Beautiful, anticipazioni delle puntate in onda dal 26 al 30 maggio 2014

di Chiara Laganà Commenta

Nuova settimana per Beautiful a seguire le anticipazioni, dal 26 al 30 maggio andranno in onda le puntate numero: 6651, 6652, 6653, 6654 e 6655. A seguire le anticipazioni.

Lunedì

Wyatt riesce a rubare un altro bacio a Hope, mentre fra il ragazzo e la madre c’è un bel momento familiare. Liam e Wyatt litigano e il ragazzo lo butta fuori di casa, Wyatt confessa alla madre di essere innamorato di Hope. Bill vuole sistemare le cose con Wyatt e Hope, mentre quest’ultima fa ammettere a Liam che ha mandato via di casa Wyatt solo per gelosia.

Martedì

La Forrester Creations unisce la forza con una nuova compagnia: la Quinn Artisan Jewellers, lo studio della mamma di Wyatt. Il ragazzo teme di non rivederla più a causa della dura lite che ha avuto con Bill e Liam, ma quando Hope scopre che i gioielli splendidi e perfetti per la sua linea sono realizzati dalla madre di Wyatt non resiste e corre da lui a dirglielo.

Mercoledì

Wyatt non vede l’ora di passare più tempo con Hope adesso che la madre ha un accordo fra la sua compagnia e la Forrester Creations. Rick e Liam parlano di Hope e Steffy. Hope chiede a Quinn di disegnare dei gioielli per la sua linea di moda. Liam è furioso…

Giovedì

Katie incontra Quinn e vede nella donna una nuova alleata nella sua guerra contro Bill. Brooke tenta di sistemare il rapporto fra Wyatt e il padre. Hope tranquillizza Liam: l’accordo fra l’azienda di Quinn e la Forrester non cambierà il loro rapporto e la loro collaborazione è solo lavorativa, Wyatt la pensa diversamente.

Venerdì

Brooke è molto frustrata quando vede che la sua relazione con Bill ha un effetto negativo sulla sua famiglia. Liam chiede a Wyatt di dichiarare le sue reali intenzioni con Hope. Brooke, intanto, fa capire alla figlia che Wyatt è innamorato di lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>