I Raccomandati

di Enrico Nanni 5

Spumeggiante come sempre, Carlo Conti conclude questa edizione de I Raccomandati, in onda il venerdì alle 21.10 su Rai 1.

Il concetto base del gioco è la sfida tra concorrenti, ma filtrata attraverso la luce della “raccomandazione” di nomi famosi, e non è una metafora.

Hanno partecipato alla trasmissione moltissimi vip, con relativi raccomandati. Il formato è semplice ed essenziale: si confrontano otto raccomandati “protetti” da otto vip, passando attraverso quattro sfide.


Il giudizio e il verdetto escono direttamente dall’anonimato della massa che partecipa al televoto. Il ritmo è sostenuto e le sfide estremamente divertenti, specie quando si tratta di valutare talenti molto lontani dal consueto.

Il vip può recare con sé un parente, un amico, un vicino di casa, quello che è, e si assiste veramente a delle performance notevoli.

Carlo Conti è affiancato dalla bellissima Alessia Ventura, più che una valletta, partecipa attivamente al gioco raccomandando di volta in volta qualche sua conoscenza.

C’è sempre poi il talent scout, Andrea Agresti, alla ricerca dei talenti più strani e interessanti della nostra penisola, un vero e proprio cacciatore di raccomandati, e Lucio Caizzi e Gaetano Gennai si occupano invece di convalidare amicizie e parentele tra vip e raccomandati.

Tanto per citare solo alcuni tra i vip che si sono prestati, troviamo Claudia Cardinale, Enrico Montesano, Lucio Dalla, Michele Placido, Antonella Clerici, Leonardo Pieraccioni, Claudio Amendola, Bianca Guaccero, Massimo Ranieri, Giorgio Albertazzi, Bruno Vespa, Al Bano, Lucia Bosè, Gigi D’Alessio, Katia Ricciarelli, Massimo Boldi, Sergio Assisi, Paolo Villaggio, Catherine Spaak, Vincenzo Salemme, Massimo Ghini, Nino Frassica, e sono veramente una minima parte.

Uno degli aspetti più creativi della trasmissione riguarda sicuramente il fatto che emergono, in base alla scelta del raccomandato, aspetti inconsueti e curiosi di quelli che sono i personaggi che ci troviamo sullo schermo dalla mattina alla sera.

Questo può divertire soprattutto i fan, mentre non rappresenta sicuramente un surplus scioccante, lasciando dietro di sè una serena indifferenza, per tutti gli altri.

Per questi ultimi si tratta semplicemente di un programma che può divertire, se proprio uno non ha niente di meglio da fare.

Commenti (5)

  1. CARO CARLO TU CERCHI CANTANTI E NON PENSI CHE AVERE 50 ANNI
    POSSA ESSERE UN PROBLEMA, ALLORA’. CHIAMAMI. IL MIO CELL. E’ 320/7113918 AB.0574/475103 A PRESTO ENZO.!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>