Copenaghen – Juventus, formazioni di Champions League (ore 20.45 Sky Sport 1, Premium Calcio 1). Oltre Vidal chi segna?

di Marcello Filograsso Commenta

Affondate la Sirenetta: sembra questo l’imperativo categorico di Antonio Conte che comincia con la Juventus la sua avventura europea dalla Danimarca. Il Copenaghen è il primo avversario di un girone di Champions che comprende oltre anche Galatasaray e Real Madrid. CHIEVO DI DANIMARCA? – L’avversario sulla carta pare abbordabilissimo: il Copenaghen nel campionato danese è terzultimo in classifica, ma il pericolo è che la Juventus possa sottovalutare la compagine dello Jutland col rischio che questa si trasformi all’improvviso nel Chievo di Danimarca. Ricordiamoci che l’anno scorso Nordsjaelland – Juventus finì 1-1 e per un pelo la Vecchia Signora non se ne tornò a casa col ricordo di una storica sconfitta a sorpresa. Nel Copenaghen curiosamente milita un ex juventino: si tratta dello svedese Olaf Mellberg, difensore che a Torino ha militato nella stagione 2008-2009, con 27 presenze condite da due gol.

ANGELO, PRENDITI CURA DI LEI – Per quanto riguarda la formazione anti-Copenaghen che stasera il salentino Antonio Conte metterà in campo, ci saranno novità solo per 2/11. Barzagli già nella gara di sabato contro l’Inter – già incontrato in Guinness Cup – ha dovuto stringere i denti più del previsto, per cui coronerà il suo debutto in Champions League Angelo Ogbonna. Per quanto riguarda l’attacco, Fabio Quagliarella farà rifiatare Mirko Vucinic. Chissà che non ci sia gloria anche per lo spagnolo Fernando Llorente, finora utilizzato col contagocce. Certo che un gol del neoacquisto proveniente dall’Athletic Bilbao metterebbe in crisi le gerarchie. Non può segnare sempre Arturo Vidal, che per giunta nella vita fa il centrocampista.

PROBABILI FORMAZIONI

Copenaghen (3-4-3): Christensen; Jacobsen, Stadsgaard, Margreitter; Delaney, Bolanos, Kristensen, Claudemir; Braaten, Abdellaoue, Vetokele.

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pirlo, Vidal, Pogba, Asamoah; Tevez, Quagliarella.

Arbitro: Bebek (Cro)

La partita sarà visibile su Sky Sport 1 e su Premium Calcio 1 a partire dalle 20.45. Buon calcio a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>