54° Zecchino d’oro su Raiuno

di Redazione Commenta

Da oggi pomeriggio al 19 novembre, torna lo Zecchino d’oro su Rai1 con la 54esima edizione, in diretta dall’Antoniano di Bologna dal martedi’ al venerdi’ alle 17.00 e il sabato, puntata finale, a partire dalle 17.15. La manifestazione tanto amata dai piccoli telespettatori sara’ condotta da Veronica Maya e Pino Insegno. Come di consueto non manchera’ il Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni.

Quest’anno, parteciperanno, oltre all’Italia, l’India, la Spagna, gli Stati Uniti e per la prima volta il Madagascar. Gli 8 brani italiani in gara sono stati scelti tramite il concorso per autori che si svolge tra il 31 gennaio e il 31 marzo 2011. I pezzi saranno eseguiti da bambini selezionati nelle varie regioni d’Italia. Le 4 canzoni estere invece sono state selezionate nella produzione per l’infanzia (contemporanea e tradizionale) fra quelle più significative e più note di ciascun Paese, tradotte e messe in versi da autori italiani. I bambini saranno divisi nuovamente in due squadre capitanate dai conduttori, i Pini e le Maye. Nella puntata finale interverranno i Magia, Irene Grandi testimonial per Greenpeace, il Presidente dell’ Unicef Vincenzo Spatafora e le Verdi Note dell’Antoniano di Bologna.

Come di consueto poi, verrà presentato il nuovo progetto del Fiore della Solidarietà. Quest’anno – 20° anniversario del Fiore – i bambini del Piccolo Coro saranno i portavoce della campagna nazionale di raccolta fondi di Antoniano Onlus. Il piano affronterà il problema della povertà in Italia con l’obiettivo di realizzare a Bologna un centro di accoglienza e reinserimento sociale per le persone bisognose. L’iniziativa e’ patrocinata dal Segretariato Sociale Rai.

Anche in questa edizione si potranno votare da casa le canzoni in gara. Il numero per il televoto è 894.242 da rete fissa (al costo di 1,01 euro iva inclusa per voto espresso correttamente – massimo 10 voti al giorno – servizio riservato ai clienti maggiorenni, regolamento del Televoto su www.antoniano.it). Il televoto sarà attivo 24 ore su 24 da martedì 15 a sabato 19 novembre e l’Antoniano destinerà il ricavato al netto dell’IVA e dei costi del servizio al progetto del Fiore della Solidarietà “Disegniamo un mondo senza povertà”.

Oltre che al giudizio del pubblico a casa le canzoni dello Zecchino saranno sottoposte alla valutazione di due giurie. La prima, presente nelle prime quattro puntate, sara’ composta da professionisti provenienti da vari settori e presieduta da un rappresentante famoso. La seconda, invece, sara’ formata da 20 bambini dagli 8 ai 12 anni. Ogni giorno la giuria cambiera’ i suoi componenti: martedi’ 15 novembre saranno presenti le forze dell’ ordine presiedute da Valentina Vezzali; mercoledi’ 16 Enzo Decaro accompagnera’ i maestri; giovedi’ 17 Matilde Brandi sara’ insieme a un gruppo di ballerini; venerdi’ 18 Rosanna Banfi sara’ in compagnia dei medici. Sabato 19, infine, sara’ la giuria composta dai bambini ad assegnare lo Zecchino d’Oro.

Tra le novità più rilevanti, l’iniziativa Adotta una canzone: 12 personalità di rilievo nel campo della cultura, dello spettacolo e dello sport “adotteranno” le 12 canzoni in gara, impegnandosi a promuoverle e a sostenerle per testimoniarne ulteriormente il valore. Tra coloro che hanno gia’ aderito al progetto : Alexia, Renzo Arbore, Pippo Baudo, Antonio Caprarica, Max Giusti, Carolina Kostner, Joaquin Navarro-Valls, Simone Rugiati, Natalia Titova e Roberto Vittori. A seguire l’elenco di tutti i brani in gara.

1. IL RAP DEL PEPERONCINO – Mallo Giuseppe
2. PROVA A SORRIDERE – Boccia Emilia
3. LA PAELLA (SPAGNA) – Carmen Gonzalez Aranda
4. IL GATTO MASCHERATO – Zilio Filippo
5. BYE BYE ,CIAO CIAO – Cattaneo Vittone Marco
6. LA PALMA DELL’ACQUA (MADAGASCAR) – Casiello Amelia Fenosoa
7. MOSCA – Lorusso Giuseppe
8. TARTARUMBA – Marchesini Giulia
9. REGALERO’ UN SOGNO (USA) – Isabella Shiff
10. UN PUNTO DI VISTA STRAMBO – Perri Michela Maria
11. SILENZIO – Pirovano Martina
12. AL RITMO DELLA TABLA (INDIA) – Sevika Pagano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>