Sanremo 2009, seconda serata

di Redazione 1

Questa sera andrà in onda la seconda puntata del Festival di Sanremo 2009, che vedrà la presenza di Eleonora Abbagnato, il Coro Jubilate, Nir Lavi, Claudio Santamaria, Stefano Accorsi, i PFM e Alessandro Haber. Si vocifera anche di una possibile presenza dell’ultima ora di Roberto Saviano, l’autore di Gomorra. Per scoprire cosa ci sarà di vero e seguire il nostro live, ricco di foto, l’appuntamento è fissato per le 21.10. Non mancate.

E’ iniziata la seconda serata del Festival di Sanremo: primi concorrenti ad esibirsi saranno Alexia e Mario Lavezzi che si esibiscono nel brano Biancaneve.

Nel palco dell’Ariston, Paolo Bonolis  ha il piacere di presentare Eleonora Abbagnato, prima ballerina dell’Operà di Parigi.

Il secondo brano è uno di quelli che ha fatto discutere. Il cantante Povia si esibisce in Luca era gay.

Eleonora Abbagnato ha l’onore di presentare il terzo cantante in gara, Al Bano che canta L’amore è sempre amore.

Luca Laurenti interrompe la gara con un esibizione canora famosissima, New Jork New Jork, in cui si diletta. Bonolis non perde occasione per prendere in giro il collega, come è solito fare.

La prossima cantante ad esibirsi è Nicki Nicolai accompagnata al sax da Stefano Di Battista, con la canzone Più sole.

Altro concorrente in gara è Sal Da Vinci con la canzone Non riesco a farti  innamorare.

Bonolis trasmette un videomessaggio da parte di cantanti e attori italiani e internazionali a favore di One, associazione fondata da Bono degli U2.

Dopo un breve stacco pubblicitario, il conduttore incita il pubblico a partecipare attivamente al programma e richiama in palco Eleonora Abbagnato, la quale dice di sentire la mancanza della sua bella Sicilia.

Prossimi concorrenti in gara sono i Gemelli Diversi, che cantano Vivi per un miracolo, canzone di qualità non eccezionale per lo stile di questi grandi artisti.

Tra l’esibizione dei vari concorrenti, interviene a dare un pò di luminosità agli occhi del pubblico femminile: Nir Lavi, modello israeliano.

Altri tre artisti che concorrono in gara cercando di superare attraverso la musica le differenze culturali che li separano sono Pupo, Paolo Belli, Youssu’n Dour con la canzone L’opportunità.

Dopo questa canzone piena di buone prospettive altruistiche, si esibisce Francesco Renga con Uomo senza età, voce meravigliosa del panorama artistico italiano.

Altro concorrente in gara presentato da Eleonora Abbagnato (con non poche difficoltà), è Marco Masini, che canta L’italia, canzone che tratta di temi attuali nel nostro paese.

Altro break: Paolo si diverte nel far indovinare a Luca Laurenti, attraverso alcune singole immagini,i cinque motivi validi per cantare.

Infine, i due si esibiscono in una canzone tipicamente romana, molto apprezzata dal pubblico presente in sala. Altra concorrente in gara è Patty Pravo che canterà Ed io verrò un giorno là:esibizione degna di una grande artista che ha portato ad una standing ovation da parte del pubblico.

Dopo una breve pausa pubblicitaria, riprende la gara.  Bonolis fa un piccolo saluto alla Liguria, che ospita da anni le edizioni di Sanremo, e che è la patria del cantante recentemente scomparso: Fabrizio De Andrè. Rendono omaggio al grande cantautore Stefano Accorsi e Claudio Santamaria con la PFM (Premiata forneria Marconi) cantando Bocca di rosa.

Lodevole il modo in cui il presentatore sta affrontando la serata, con grinta ed allegria, rendendo questa edizione molto più leggera e piacevole fa seguire. La PFM si esibiscono una seconda volta, chiedendo al pubblico di accampagnarli con il suono degli applausi. Complimenti alla band!

Paolo Bonolis intrattiene una conversazione con Nir Lavi, il quale presenta il prossimo cantante in gara: Marco Carta che canta La forza mia, che porta la sua firma in quanto (a mio parere), simile alle sue precedenti canzoni, soprattutto all’inizio.

Il prossimo artista è Fausto Leali che si esibisce Una piccola parte di te, canzone molto melodica. Alle spalle del cantante, immagini di bambini sorridenti accompagnano la canzone, spezzando la monotonia del momento.

Sta per esibirsi l’ultima concorrente in gara nata proprio sul pallco dell’Ariston: Dolcenera che canta Il mio amore unico.

Dopo l’esibizione di Dolcenera, Eleonora Abbagnato cerca di coinvolgere in un passo di danza classica il conduttore, che si mette nelle sue mani nonostante affermi di essere un bastone di legno. La ballerina improvvisa un piccolo ballo in cui le fa da sostegno il conduttore.

Viene reso omaggio ad una grande opera della letteratura italiana La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano, il quale ha inviato una lettera per l’occasione (che ha come argomento la crisi economica di questi tempi,  in cui un individuo ha difficoltà persino nell’acquistare un completo intimo per la sua donna) che viene letta da un grande attore: Alessandro Haber.

Sta per iniziare il percorso delle nuove proposte. Per introdurre questa nuova sezione, vengono chiamati sul palco Eleonora Abbagnato e Nir Lavi. Prima  cantante ad esibirsi è Silvia Aprile, il cui mentore Pino Daniele le dichiara di esserle vicino. Silvia Aprile canta Un desiderio arriverà. Complimenti a questa giovane cantante, che ha emozionato con la sua voce calda e melodiosa.

Seconda giovane proposta è Chiara Canzian, già nota a molti per aver partecipato ad X Factor, che si esibisce in Prova a dire il mio nome, sostenuta da Roberto Vecchioni. Esibizione (a mio parere) un pò deludente.

Terza giovane proposta è Karima, finalista all’ultima edizione di Amici, persa nella sfida con Marco Carta che speriamo non canti come è vestita. Karima si esibisce nella canzone Come in ogni ora. L’emozione ha giocato un brutto scherzo alla cantante, che avrebbe potuto fare un’esibizione migliore.

Dopo aver permesso ad Eleonora di salutare i suoi parenti in Sicilia, Paolo ne approfitta per presentare un’altra concorrente in gara è Iskra, considerata da Lucio Dalla un miracolo vocale. La cantante è accompagnata dal coro polifonico di Bologna , si esibisce in Quasi amore, con una forte ed espressiva  carica vocale che la contraddistingue.

Viene presentata un’altra concorrente: Barbara Gilbo, sostenuta da Massimo Ranieri. La cantante si esibisce nella canzone Che ne sai di me.

L’ultima proposta dei giovani in gara è Arisa, vestita con un abito che ricorda molto una scolaretta al primo giorno di elementari. La giovane canta Sincerità, brano che dimostra il suo talento vocale non indifferente e con un ritmo che coinvolge gli spettatori dal primo momento.

Paolo Bonolis, dopo aver salutato coloro che l’hanno accompagnato durante la serata, Nir Lavi, Eleonora Abbagnato, Luca Laurenti, darà l’elenco di chi passa il turno: Marco Masini, Povia, Alexia e Mario Lavezzi, Francesco Renga, Fausto Leali, Marco Carta, Patti Pravo, Gemelli Diversi, Dolcenera, Pupo, Paolo Belli e Youssu’n Dour.  I tre eliminati sono Al Bano, Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, Sal Da Vinci.

Quale artista deve vincere Sanremo 2009?

View Results

 Loading ...

Commenti (1)

  1. marco carta andasse a canta le sigle di dragon ball ..invece di fare canzonette ke ne ricordan gia altre (tipo un pezzo dei maroon five)…..deve vincere dolcenera o almeno arrivare tra le prime 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>