Sanremo 2009, prima serata: eliminati Tricarico, Iva Zanicchi e gli Afterhours!

di Redazione 40

Inizia questa sera il 59° Festival della Canzone Italiana, conosciuto comunemente come il Festival di Sanremo 2009. Seguite la seconda esperienza di Paolo Bonolis sul palco dell’Ariston, gli ospiti e le canzoni, insieme a noi, che vi racconteremo in diretta lo spettacolo e i suoi protagnisti, corredando il commento con le foto a partire dalle 21.10.

Inizia finalmente il 59° festival della canzone italiana, che si apre con  le note di Puccini intonate da Mina!

La prima cantante in gara è Dolcenera con Il mio amore unico.

La giuria demoscopica è composta da 300 giurati!

Fausto Leali canta Una piccola parte di te.

La gara continua, ma prima entra Luca Laurenti che si esibisce in una canzone!

Tricarico è il terzo cantante in gara e canta Il bosco delle fragole.

Bonolis presenta Alessia Piovan, la figura femminile di stasera.

 

Alessia presenta Marco Carta che canta La forza mia.

Scende dalla scalinata l’intramontabile Patty Bravo, che ci propone E io verrò un giorno là!

 

Tra poco ci collegheremo col palazzo delle nazioni unite!

A portare il saluto alla canzone italiana gunge il presidente delle Nazioni Unite, Miguel D’Escoto. Il messaggio che vuole mandare al mondo il Presidente è che noi dobbiamo accettare il fatto di essere tutti fratelli e sorelle, altrimenti affonderemo tutti insieme!  Il nuovo presidente degli Stati Uniti dovrà affrontare un ruolo importante e dovrà troncare con l’individualismo, aprendosi ai bisogni del resto del mondo! Dobbiamo tutti iniziare una lotta per rendere il mondo più giusto!

Marco Masini ci offre un inno al nostro paese, Italia!

Sta arrivando Roberto Benigni! Laurenti trova che la Piovan sia bella, ma si chiede dove sia la sua donna! Scende dalla  scalinata Paul Scalfor

Francesco Renga si esibisce con Uomo senza età!

 Tra poco arriverà lo scompiglio e a portarlo sarà Roberto Benigni! Tra nove canzoni conosceremo le tre potenzialmente eliminabili! Benigni sa diventare corpo ed anima assieme e sa farci piangere e ridere insieme; eccolo a voi…

Benigni ci allieta con le sue pillole politiche: Berlusconi in primis! Poi si rivolge a Veltroni con lo slogan: “Rialzati!”. Secondo Roberto, il vero interesse di Berlusconi è la Corsica, in cui ha sistemato un figlio di un suo amico (ironizzando sulle raccomandazioni!).  Benigni ha accettato di venire a Sanremo per la presenza di Mina (presenza per dire, poichè, a suo parere, ormai manda i video-messaggi al pari di Bin Laden!); poi propone a Berlusconi di sparire, come appunto ha fatto la cantante, per divenire a questo punto un mito! Roberto ironizza sul centrosinistra: non fa battute sui governi di sinistra perchè, appena le pensa, questi cadono! Benigni passa poi ad ironizzare sulla libertà sessuale dei giorni nostri. Roberto passa all’attualità ed, in particolare, alla crisi economica! Tema omosessualità: ancora oggi c’è discriminazione nei confronti dei gay e ci si riferisce a loro ancora con rozzezza! L’amore è universale e non va mai discriminato. Roberto legge una lettera di Oscar Wilde, torturato solo perchè amava una persona dello stesso sesso!  

Pupo, Paolo Belli e Youssoun D’our cantano L’opportunità!

 

Da giovedì il pubblico potrà esprimere il suo voto! Paolo e Luca ci allietano con un simpatico siparietto

I Gemelli diversi cantano Vivi per un miracolo, una preghiera laica.

La gara prosegue; l’amore è sempre l’amore e ce lo racconta Albano, con, appunto, L’amore è sempre amore!

Rientra Paul Scalfor e Bonolis ironizza sul suo cognome che sembra quello di un anticalcare! Bonolis presenta un gruppo rock che non è  mai stato a Sanremo: gli Afterhours, che cantano Il paese è reale!

La prossima canzone è di una donna che vuole pensare solo a sè ed è cantata da Iva Zanicchi: Ti voglio senza amore!

Nicki Nicolai e Stefano di Batista cantano un inno alla leggerezza: Più sole!

 Tra poco canterà Povia, con la sua Luca era gay.

Il presidente dell’arcigay crtica la canzone di Povia; legge un sms di un suo amico gay che si sente molto solo, poichè ha perso il suo amato! Il pubblico lo ricopre di fischi e Bonolis, giustamente, richiama tutti al rispetto!

Sal Da Vinci canta Non riesco a farti innamorare!

Ultima canzone in gara per i Big è quella di Alexia e Mario Lavezzi: Biancaneve. 

Tra poco sarà la volta delle nuove proposte e di Katy Perry!

Nuove proposte: Malika Ayane, che canta Come foglie.

 

Irene canta Spiove il sole!

Simona Molinari si esibisce con Egocentrica.

 

L’ultimo cantante è Filippo Perbellini che ci propone Cuore senza cuore.

Passano Sal Da Vinci, Dolcenera, Masini, Renga, Nicky e Stefano, Alexia e Lavezzi, Leali, Albano, Patty Bravo, i Gemelli Diversi, Pupo-Belli-Youssoun, Marco Carta e Povia! Sono fuori dalla competizione gli Afterhours, Tricarico ed Iva ZanicchiA domani con la seconda puntata del Festival! 

Quale artista deve vincere Sanremo 2009?

View Results

 Loading ...

Commenti (40)

  1. Sono rimasto delusissimo dall’apertura con Mina, scontata.
    Cominciamo male.

  2. Mamma mia che tristezza Mina, sembrava l’imitazione della Ocone!!! COn quello Studio, ma quella vive nello studio!

    E poi Puccini, oddio Puccini!!!! Ma andatevi su YouTube a vederlo e SENTIRLO cantata dei Tre tenori, il nessun Dorma! Altro che Mina!

    Comunque dai, sentiamo.

    Dolce Nera la odio quindi lo rivedo più tardi….

  3. @ Marco:
    E’ vero. Abbastanza deludente la prestazione di Mina

  4. Azzurra leggi mai la mail?

  5. Azzurra complimenti per l’articolo.. Continua cosi.. E complimenti anche a Paolo Bonolis, che sta conducendo il programma con serenità e gioia nonostante la polemica nei confronti del Presidente dell’Arcigay.. Inimitabile Roberto Benigni.. La lettera di oscar Wilde rivolta al suo amore che ha interpretato mi ha emozionato.

  6. mamma mia ho ancora il mal di testa,Benigni non mi ha fatto ridere per niente,mezz’ora di una monotonia….

  7. e’ ancora presto per tirare le somme su Sanremo ’09,na ho trovato che alcune canzoni e relativi testi sono degni di nota.Bonolis è all’altezza della situazione e conduce con leggerezza (non superficialità!) uno spettacolo con finalmente al centro la canzone italiana.ormai hanno stancato le solite polemiche festivaliere annuali sui testi “scandalosi”. Mina? non ha aggiunto alcun valore, anzi mi ha davvero infastidita la sua versione di “nessun dorma”!si vedrà , strada facendo.

  8. @ Lea:
    Su Mina sono totalmente d’accordo con te. Deludente!

  9. @ Alessandro:
    Roberto Benigni ha smesso di far ridere da anni. Ormai è monologhista non comico…

  10. Benigni purtroppo e’troppo che non calca le scene,le sue son frammenti
    ormai di battute e di saggezza,bellissimo il riferimento a wilde per
    controbattere un ignoranza dilagante,per quanto riguarda le battute
    ahime e’anche un po’troncato ormai e’ad un certo livello non si
    puo’permettere di far troppa satira politica ed essere incisivo come prima.
    il festival? per ora e’abbastanza lento….
    mi e’piaciuto filippo perbellini per i nuovi, i gemelli diversi come big e
    lieve quella di renga.
    ma ancora c’e poco di realmente incisivo.
    pietosa la zanicchi e banalissimo tricarico

  11. MINA era deprimente, MARCO CARTA il suo posto era nelle nuove proposte le nuove proposte cantano meglio di lui sono piu’ piu’ BRAVI, e’ BONOLIS sembrava stesse in un mercato di ORTOFRUTTA, che SANREMO a iniziato proprio male.

  12. @ cristiano:
    Cristiano, grazie delle tue osservazioni (la maggior parte le condivido). Torna anche stasera a trovarci durante la diretta se hai tempo.
    Grazie ancora!

  13. @ Diego Odello:
    dimmi se posso stampare il programma di stasera.
    ciao da un ex cantante amico di MINO REITANO.

    MICHELE JUNIOR

  14. @ micheleJ:
    Che domande? Lo spazio commenti è vostro e tu rendi solo un servizio agli altri utenti. Fai come se fossi a casa tua e pubblica pure il programma 🙂

    P.S. lo troverai comunque intorno alle 18 nell’anteprima del nostro live di stasera al quale ti invito a partecipare se hai voglia e quando hai tempo!
    Ciao

  15. CIAO DIEGO, ho letto su INTERNET, il SIG. CARTA che diceva di meritarsi di essere tra i BIG,
    lui deve ringraziare che in quel periodo, il CARTA, fece piangere L’ITALIA, … anche a me’ e morta la MAMMA per questo non sono diventato un BIG, e’ certi ricordi vanno conservati nel proprio CUORE, e non aproffittarne.

    ciao MICHELE JUNIOR

  16. L’eliminazione di Tricarico è ingiusta… secondo me merita una seconda possibilità

  17. IO ASPETTO SANREMO SOLO X VEDERE UNO DEI PIU GRANDIDI CHITARRISTI DEL MONDO,IL MITICO PINO DANIELE.SEI LA STORIA DELLA MUSICA.CIAO PINO.

  18. ma state scherzando con questi festival?ma fatemi il piacere! sono uno schifo!per me la musica vera, salvando alcune eccezioni, si è fermata agli anni’80 tutto il resto è solo NOIA e non ho detto GIOIA!!!!!!

  19. bonolis eccezzionale ,bravissimo, unico ha solo un difetto quello di non dare a laurenti piu spazio . ha forse paura di essere sminuito dalla sua bravura?

  20. licia dice:

    bonolis eccezzionale ,bravissimo, unico ha solo un difetto quello di non dare a laurenti piu spazio . ha forse paura di essere sminuito dalla sua bravura?

    @ licia:

  21. ciao a tutti
    x quanto riguarda la musica si deve ascoltare di tutto, altrimenti si rimane negli anni , il riferimento mio, e’ che BONOLIS non doveva
    cadere,e’ farsi convincere da gente che di musica non ne’ capisce,
    ( NIENTE ) puo fare solo trasmissioni , tipo AMICI, C’E’ posta x TE, e’ quella pomeridiana che fa, MARCO CARTA deve andare ancora all’asilo.
    ciao M.J.

  22. hai perfettamente ragione,ma vuoi mettere la musica degli anni scorsi ricche cosi tanto di melodia poesia e contenuti?oggi mi sembra che sfruttino i problemi e e questoni pur di vendere e dopo un pò vanno nel dimenticatoio?incomincino gli autori a produrre musica con la ^A^miuscola @ micheleJ:

  23. cara Lea è cosa risaputa c’è la crisi e i cantanti tipo la sob MINA si cimenyano anche con certi brani che devono essere solo di artisti con tanto di studi insomma con tanto di palle!!!!!@ Lea:

  24. Si prega di non firmare i messaggi con il nome dell’artista

    I commenti firmati ” Michele Junior ” non sono stati rilasciati dal vero artista napoletano.

  25. CARISSIMI::::::::::::::,
    mi dispiace x chi dice che mi firmo con il nome di unaltro,….
    io sono nato con il mio nome darte senza
    copiare a nessuno, mi fu dato al mio primo festiva voci nuove,perche’ gia esisteva il cantante MICHELE, allora fu aggiunto JUNIOR, perche’ ero piu’ piccolo, e’ se volete posso mandarvi una mia foto, di quel periodo quanto cantavo,ed ospite D’ONORE era il GRANDE “MINO REITANO”. e questo
    cantante NAPOLETANO come dite voi, neanche lo conosco.
    cmunque il mio nome e'( BELLINO MICHELE ) alias……
    MICHELE JUNIOR
    ——————————-

  26. @ acerrano01:
    visto che ti firmi con il mio soprannome, mi piacerebbe conoscerti,

    tanti saluti… MICHELE J

  27. Carissimo Michele Junior la tua età?.

    Abbiamo controllato non esisite nessuno Michele junior che ha parteciapato a queste selezioni comunque per avere i nome d’arte penso che si bisogna pagare oppure il nome potrebbe essere utilizzato da tutti..

    Comunque abbiamo contattato il vero michele junior è ha detto che non fa niente che firmi con il suo nome

    Mi scu

  28. Carissimo Michele Junior la tua età?.

    Abbiamo controllato non esisite nessuno Michele junior che ha parteciapato a queste selezioni comunque per avere i nome d’arte penso che si bisogna pagare oppure il nome potrebbe essere utilizzato da tutti..

    Comunque abbiamo contattato il vero michele junior è ha detto che non fa niente che firmi con il suo nome

    Mi scuso per avermi intruso nella vostra discussione di sanremo

    Saluti Andrea

  29. CARISSIMO staff,
    sono il SIG,BELLINO MICHELE, alias,
    nel 1968,quando io partecipavo ai miei festival voci nuove,non si pagava, niente se qualcuno ti cambiava il nome,il motivo x che’ c’erano ragazzi in piu che si chiamavano con il mio nome e’ lo si faceva x distinguerli, in modo che la giuria non sbagliava al votare.il mio primo voci nuove, si svolse a PIACENZA diretto dal maestro ( Joseph Martini )e’ suonava il complesso: di Nino Borelli,cantante ospite, GIANNA CASELLA, SVOLTO ALLA BUSSOLA di PIACENZA,V.VERDI.
    ad altre serate ci sono stati aspiti, spero che vi ricordiate di lei, mori’ giovane aveva anche una bimba che fu adottata da R.ZERO.
    ospite anche il grande MINO REITANO, ARTICOLO, LIBERTA’ di PC,

  30. del 5 Dicembre 1968, e’ la cantante che MORI’ era LOLITA, avrei piacere di conoscere quel M.J. che dite voi, se vi e’ possibile mandare una sua FOTO, x via EMAIL.

    GRAZIE B.M.J

  31. @ Andre:
    Gentile Andrea se ti spacci ancora una volta come facente parte dello staff di Cinetivu sarà costretto a Bannarti.
    Gli unici facenti parte dello staff oltre al sottoscritto sono: Benedetta Guerra, Monia Gelfo, Azzurra Lorenzini, Enzo Mauri, Enrico Nanni.

  32. ciao michele sono vincenzo di acerra non mi firmo con il tuo nickname qusto lo uso per tutta la rete e poi basta con questo cavolo di festival non ha detto proprio niente ora vado ad ascoltarmi un DR GREGORI O UN D.ROUSSOS@ micheleJ:

  33. ciao VINCENZO, MARIA DE FILIPPIS, colpisce ancora, su MATRIX lei fa la padrona delle reti MEDIASET, e’ sempre con il suo pupillo MARCO CARTA al suo fianco, ma quanto ci tiene?????????????.

  34. ciao michele,stai parlando di quella ^non sense^di canale5?mi sai dire dove troverebbe un altro lavoro se venisse sfrattata da C5?ha fatto vincere a qul^non sense^di Carta?e allora si vede che anche in RAI lavora di bocca di mano e di…………..!!!!!NON TROVI?? @ micheleJ:

  35. ciao ACERRANO01,
    ai visto ieri sera MATRIX, il PECORAIO di CARTA, prima de FESTIVAL aveva gia’ incassato confermato dai signori della sua casa DISCOGRAFICA, li presenti a MATRIX, ma come si fa’ ha dare
    tanti soldi ad un elemento del GENERE-

    M.J.

  36. VOLEVO DIRE ha incassato il SIG. CARTA…..

  37. ora capisco……. non c’e’ piu liberta di STAMPA, ma la gente non e’ STUPIDA..
    M.J.

  38. ciao michele io anche nella mia vita pritvata dico sempre che certe lordure di gossip e quant’altro vivono solo perche ci sono persone che alimentano e arricchiscono certi giornali e certa tele tipo C5 a portare avanti certi argomenti dei cosiddetti pseudoartisti,ora bisogna solo imparare ad evitare certi personaggi e alcuni media cosi potremmo incominciare a parlare di cose serie e utili@ micheleJ:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>