Muse protagonisti di Uno in musica su Sky Uno oggi alle 13.10

di Marcello Filograsso Commenta

Muse protagonisti di un irrinunciabile appuntameno: costituiscono il  il gruppo rivelazione degli ultimi anni, le parole e il sound che compongono raccontano la storia e le emozioni di una nuova generazione, i loro concerti sono un’esplosione e un trionfo di suoni, colori e coreografie spettacolari.

E pazienza se Simona Ventura confuse il cantante Matt Bellamy con il batterista. Esattamente nell’anno in cui si consacra un successo di dimensioni globali e all’indomani dei concerti che a novembre li hanno fatti salire sui palchi di Bologna e Pesaro, le telecamere e i riflettori di Sky descrivono i retroscena e il pathos musicale dei Muse nello speciale Uno in Musica – Muse in onda sabato 1° dicembre alle 13.10 su Sky Uno HD e in replica mercoledì 5 dicembre alle 22.20 sul neonato Sky Arte HD. Continuano così gli speciali di Uno in Musica sul canale generalista Sky.

Per la cronaca, il nuovissimo album  The 2nd Law è schizzato immediatamente al numero uno nelle classifiche mondiali, dal 1999 la quantità dei dischi venduti ha ormai toccato la cifra dei sedici milioni e il Summer Stadiums 2013, il tour che porterà Matthew Bellamy, Chris Wolstenholme e Dominic Howard in concerto in giro per il mondo,si preannuncia il tou capace di infrangere ogni record..

Le esclusive date italiane per questo tour internazionale sono quelle di venerdì 28 giugno allo Stadio Olimpico di Torino e di sabato 6 luglio allo Stadio Olimpico di Roma. Il precedente disco, The Resistance, nel 2011 si è aggiudicato il Grammy Awards per il Best Rock Album e tanti altri sono stati invece  i premi internazionali: dai cinque MTV Europe Music Awards ai numerosi NME Awards.

Con la composizione dell’ inno rock ai Giochi dal nome Survival, memorabile soundtrack in occasione delle Olimpiadi di Londra, il prestigio musicale del gruppo è giunto al mondo dello sport mentre è stato con il coinvolgimento con “The Twilight Saga” che anche l’universo editoriale e cinematografico hanno subìto questo fascino musicale. I Muse sono stati – in maniera davvero letterale – la musa ispiratrice della fortunata saga di  Stephanie Meyer componendone appositamente l’inedito Neutron Star Collision (Love Is Forever) per The Twilight Saga: Eclipse.

Nell’intervista esclusiva di Sky Uno HD e Sky Arte HD i ragazzi del Devon descrivono la passione per la musica a dieci anni dalla formazione della band, un appuntamento magico e intimo che non dimentica nessun dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>