I Concerti di Capodanno della Fenice di Venezia e di Vienna sulla Rai

di Emma Commenta

Doppio appuntamento con i concerti di Capodanno sulla Rai da Venezia e da Vienna. Il 1 gennaio va in onda su Rai 1 alle 12.20, subito dopo la benedizione papale Urbi et Orbi da Piazza San Pietro il Concerto di Capodanno dal Teatro La Fenice di Venezia. 

 

Dirige l’orchestra il maestro inglese Daniel Harding: protagonisti, due solisti d’eccezione, il soprano Maria Agresta ed il tenore Matthew Polenzani. 

Il programma del concerto veneziano è incentrato come sempre sul grande melodramma italiano, da Verdi a Puccini, da Donizetti a Ponchielli: in apertura la Sinfonia da La gazza ladra di Rossini e in chiusura due classici verdiani, Va pensiero e Libiam ne’ lieti calici. Non mancheranno brani popolarissimi del melodramma italiano, da La Bohème di Giacomo Puccini al Boogie-Woogie scritto da Nino Rota  per Napoli Milionaria di Eduardo De Filippo per il Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1977. Spazio anche alla danza con gli Artisti del Corpo di ballo del Teatro alla Scala e la prima ballerina Nicoletta Manni. Il Concerto sarà ripreso e trasmesso anche in varie nazioni europee e replicato su Rai 5 a partire dalle 18.55. Il Concerto di Capodanno di Vienna viene invece trasmesso a partire dalle 13.30  su Rai 2: sul podio dei della Sala d’Oro del Musikverein di Vienna, il maestro Zubin Metha. In programma il classico repertorio che propone valzer, polke e marce degli Strauss, padre e figlio, per concludersi con la classica Marcia di Radetsky. Il Concerto sarà replicato su Rai 5 a partire dalle 21.15.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>