Niente di personale, Antonello Piroso da stasera su La7

di Diego Odello 12

Da questa sera su La7 torna Niente di personale, l’appuntamento con l’attualità letta, commentata e riflettuta da Antonello Piroso e dai suoi ospiti. In ogni puntata il conduttore tratterà temi d’attualità, di politica, di costume e di spettacolo, attraverso interviste, rubriche ed esibizioni live degli artisti.

Tra le novità di quest’anno, oltre alla scenografia e alla veste grafica, ci saranno due nuovi spazi, Il quiz e Il questionario di Proust (rivisitazione del celebre test della personalità ideato dallo scrittore francese Marcel Proust. Confermati i faccia a faccia tra il conduttore e l’ospite, l’intervista molto personale all’ospite, l’intervista-show (nella quale l’intervistato risponderà alle domande da una pedana, anziché dal consueto tavolo), il monologo (che in questa edizione avrà per tema “Io dico basta …”) e lo spazio musicale.

Nella prima puntata saranno ospiti: il cantautore Gino Paoli, il sindaco di Firenze Matteo Renzi, l’attore Max Paiella, Ricky Memphis, Daniela Santanché, Alex Britti e Libero de Rienzo.

L’appuntamento con Niente di personale (programma di Antonello Piroso, Giovanni Filippetto, scritto con la collaborazione di Lucio Palazzo, Francesco Martini e Giovanni Marinetti. Regia di Sergio Lombardino) è fissato ogni domenica alle 21.30 su La7. Se vi perdete una puntata non temete: il programma andrà in onda in replica on demando sul sito www.la7.tv.

Commenti (12)

  1. bella trasmissione e piroso sei bravo davvero sono andati in onda filmati in particolare del ministro? larussa ma perchè nessuno dice a questi ministri
    di: non essere maleducati
    imparare obblgatoriamente l’italiano
    rispondere educatamente
    non alzarsi e fuggire da trasmissioni
    non alzare le mani su altri
    comportarsi da ministri
    non usare macchinoni bmw mercedes… ecc.. va bene anche una grande punto

  2. Piroso, sei molto bravo, tieni bene la scena ed io ti seguo da anni, da quando tenevi “banco” di mattina. Ma sai dirmi perchè la TV è sempre, anche per te, autoreferenziale o furba? Io ho scritto un libro (autobiografico), uscito a fine dicembre dell’anno scorso e che sarà presentato il 16 marzo prossimo alla libreria Melbookstore di Firenze. Si intitola SONO ANCORA IO.
    E’ stato apprezzato dai relatori che sono di tutto rispetto e parla della mia famiglia che è anche la famiglia di un personaggio italiano contemporaneo importante, tuttavia, poichè non sono nè un’attrice televisiva o cinematografica nè una velina e neppure una escort, sono sicura che tu non mi inviterai MAI.
    Comunque ti apprezzo ugualmente e…continua così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>