Il Tg5 sempre più rosa, a pranzo condurranno solo le donne

Il Tg5 si starebbe preparando alla rivoluzione rosa: è questo ciò che emerge da un’interessante articolo di Libero News in cui si annuncia un cambio sostanziale tra i mezzi busti del telegiornale della rete ammiraglia Mediaset.

Dal primo ottobre nell’edizione delle 13.30, per rinnovare il notiziario e renderlo più accattivante, non ci sarà più la conduzione a due, ma si reintrodurrà quella singola con le sole giornaliste al banco: fuori Giuseppe Brindisi, Luca Rigoni, Fabrizio Summonte e Salvo Sottile (che mantiene il ruolo di redattore capo), dentro, o per meglio dire, davanti alla telecamera, Chiara Geronzi, Simona Branchetti, Paola Rivetta ed Elena Guarneri.

L’edizione delle 20.00 a parte Alberto Bilà e Giuseppe De Filippi è già totalmente condotta dalle donne, Cesara Bonamici e Cristina Parodi, che prossimamente potrebbero alternarsi con la stessa Elena Guarneri e Monica Gasparini.

Cambio in vista anche nella condizione del Tg della notte: fra Carmelo Sardo, Cristina Bianchini, Simonetta Di Pillo e Paolo Di Mizio, rimarrà solo quest’ultimo che sarà impegnato tutta la settimana. I tre tagliati hanno proposto, invece, di poter condurre, a rotazione, almeno le edizioni nel weekend.

Per motivi di razionalizzazione dei costi, infine, Tg Cinque Minuti, il telegiornale flash che va in onda tutti i giorni all’interno di Pomeriggio Cinque, potrebbe traslocare da Milano a Roma.

3 commenti su “Il Tg5 sempre più rosa, a pranzo condurranno solo le donne”

  1. c’è solo un errore: non è vero che, a parte Bilà, l’edizione delle 20 è condotta interamente da donne. C’è anche Giuseppe De Filippi.

    Rispondi
  2. @ carax:
    Chiedo venia. Errore temporale: ora c’è Giuseppe De Filippi, in futuro non dovrebbe più esserci. Ora aggiungo e chiedo nuovamente scusa!

    Rispondi

Lascia un commento