Che tempo che fa speciale Roberto Saviano, Dall’inferno alla bellezza

di Diego Odello 1

Questa sera su Raitre va in onda il primo speciale della nuova edizione di Che tempo che fa, intitolato Dall’inferno alla bellezza di e con Roberto Saviano.

Lo scritto napoletano sarà nuovamente ospite di Fabio Fazio per rimarcare l’importanza della forza della parola, raccontando storie di eroi spesso dimenticati come Ken Saro-Wiva, autore nigeriano impiccato a Lagos perché oppositore alle compagnie petrolifere che lasciano solo povertà ed inquinamento alla sua gente, Anna Politkovskaja, uccisa perché testimone della crudele guerra in Cecenia, Varlam T. Salamov che ha raccontato i gulag siberiani e Miriam Makeba, Mama Africa, che ha cantato la libertà di un continente.

Riguardo il titolo scelto Saviano spiega:

Il titolo della serata vuole dire una cosa semplice, vuole ricordare che da un lato esistono la libertà e la bellezza necessarie per chi scrive e per chi vive, dall’altro esiste il loro contrario, la loro negazione: l’inferno che sembra continuamente prevalere. E’ possibile che ancora oggi, l’Uomo, nella sua accezione più ampia, debba passare necessariamente attraverso l’inferno per raggiungere la bellezza?

Se apprezate Roberto Saviano, se vi interessa ricordare coloro che difendono la libertà a costo della loro vita, questa sera, a partire dalle 21.10 non perdetevi Che tempo che fa speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>