Home » Renzi alle Invasioni Barbariche, intervista di Daria Bignardi

Renzi alle Invasioni Barbariche, intervista di Daria Bignardi

Matteo Renzi è alle Invasioni Barbariche per un’intervista caldissima, il video dell’intervista di Daria Bignardi domani rimbalzerà sul web. “Daria Bignardi alle Invasioni Barbariche oggi ha l’ospite che tutti noi avremmo voluto avere!” lo ha detto a Lilli Gruber a Otto e Mezzo e noi a casa ci domandiamo dove sia finito il giornalismo politico.

Matteo Renzi è andato da Amici di Maria De Filippi e coerentemente sceglie Daria Bignardi per l’intervista seria, quella alle Invasioni Barbariche che dà domani diventerà un video cliccatissimo su youtube, quella che finirà a botte di citazioni su tutti i giornali. Bellissima la frase (citiamo a memoria) “sono cattolico, ma ho giurato sulla Costituzione e non con il Vangelo”.

Daria Bignardi ce le mette tutta, nei modi e nei tempi che le appartengono. Di certo non è questo il giornalismo televisivo politico che avrebbe meritato un’intervista così calda, Matteo Renzi che parla subito dopo che Bersani ha deciso di appoggiare Marini per la presidenza della Repubblica.

Daria Bignardi, ingenua, prova persino a chiedere al suo assistente di portare fuori il cellulare di Matteo Renzi… E lui giustamente se lo riprende, evviva la privacy. E così via… Con un coraggio indiscutibile di questi tempi così politicamente corretti, Matteo Renzi dice quello che pensa, anche frasi forti e chiare contro la scelta di Marini. “Lo conosco personalmente, per questo non mi piace…”

Senza nulla togliere alle Invasioni Barbariche, qui c’è da chiedersi che fine hanno fatto i giornalisti politici e i programmi credibili? Un palcoscenico e un conduttore all’altezza di determinati ospiti e dibattiti? Di questi tempi c’è da preoccuparsi … per il Presidente della Repubblica, sì. Ma non per Marini o Rodotà. Ma per quello che dovremmo eleggere fra sette anni. Perché di questo passo dopo Milena Gabbanelli potrebbe essere fatto il nome di Daria Bignardi.

Lascia un commento