Paperissima: tornano Gerry Scotti, Michelle Hunziker e le Paperette Rajàa Afroud, Marianna Angelucci, Simona Esposito e Chiara Panzieri. Tutte le foto.

di Redazione 5

Torna alle 21.10 il programma delle papere, delle gaffes, e degli errori, il più celebre della nostra televisione. Il ritorno è previsto per venerdi 17 Ottobre, sera nella quale potremo assistere a un’ouverture d’eccezione: Ronaldinho, il più grande attaccante del mondo, ha partecipato per la prima volta a un programma televisivo, e ha scelto, per esordire, niente meno che Paperissima.

Lo show di Antonio Ricci si fregia della conduzione della collaudata coppia Gerry Scotti/Michelle Hunziker, che si dichiara pienamente soddisfatta di come il programma sta evolvendo. Affermano inoltre di divertirsi realmente durante la conduzione del programma, il che rende per entrambi il lavoro più semplice e spontaneo.

I dati cantano sul successo di Paperissima; in breve tempo, la trasmissione si è attestata come la più vista dell’intero palinsesto Mediaset. La formula che dà vita alla trasmissione è invariata, e non a caso: il programma funziona proprio perchè la struttura è semplice e ti fa semplicemente vedere quello che t deve fare vedere.

Assisteremo ai consueti frizzi e lazzi, con Mister Milionario che prende le sembianze del gigantesco Po di Kung Fu Panda, mentre assistiamo a un improbabile metamorfosi di Michelle in che si trasforma nell’Incredibile Hulziker.

La complicità dei due conduttori è ormai consolidata dalle passate edizioni in cui hanno collaborato, e insieme a loro continueremo a vedere i fuori onda più divertenti, i filmati amatoriali realizzati in casa, con i bambini che volano di qua e subiscono inavvertite percosse.

E ancora, le immancabili acrobazie degli animali accompagnate dalle gaffe più comiche e clamorose. La prima puntata non ospiterà solo il mostro del calcio: ci saranno infatti anche Sandra Mondaini e Raimondo Vianello.

Il programma ci accompagnerà per ben dieci puntate, quindi prepariamoci, quanto meno, a vederne molte. Le puntate saranno dense di gag modulate dai conduttori e dagli ospiti che di volta in volta si alterneranno sul palco dello show.

Gino e Michele, gli autori di Zelig, avevano sollevato la polemica circa la collocazione del programma, ma Ricci ha replicato con serenità che la collocazione giusta per Zelig e’ il lunedì, mentre il pubblico di Paperissima, essendo composto in massima parte da bambini , può permettersi di stare alzato fino a tardi solo il venerdi.

Paperissima funziona perchè è un esempio di “vecchia” televisione, vecchia nel senso di “tradizionale”. Una tv, come dire, fatta “a mano”. Un esempio di show semplice e strutturato in modo da mantenere l’attenzione dello spettatore fino alla fine di ciascuna puntata.

Non si tratta del tipo di show che preferisco, anche se ho iniziato a vederlo secoli fa, e se in diciotto anni non è cambiato o è cambiato molto poco, effettivamente un motivo ci deve essere.

Potevano infine mancare le Paperette? Stavolta le ragazze sono Rajàa Afroud (27 anni, da Temara Marocco), Marianna Angelucci (21 anni, da Crotone), Simona Esposito (18 anni, da Napoli) e Chiara Panzieri (25 anni, d Roma), arrivate dritte dritte dal casting di Veline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>