Non è la rai torna su Mediaset Extra

di Redazione 1

Ricordate il programma tv più amato degli anni novanta, creato da Gianni Boncompagni e Irene Ghergo ed andato in onda dal 1991 al 1995 ed intitolato Non è la Rai? Da oggi 4 aprile, dal lunedì al venerdì alle ore 15.45 su Mediaset Extra, c’è il grande ritorno al passato con la messa in onda di “Non è la RAI”, condotto nei primi due anni, da Enrica Bonaccorti, poi da Bonolis ed infine dalla bravissima Ambra Angiolini.

Mediaset Extra però, non ripropone tutte le stagioni, ma bensì le ultime due andate in onda nel ’93-’94 e nel ’94-’95, e condotte da Ambra.

Nonostante la trasmissione venne realizzata inizialmente per un pubblico di casalinghe, dalla seconda stagione assunse il ruolo di programma teenager, con giochi come il cruciverbone in cui il pubblico da casa poteva interagire, fino a diventare un varietà che intratteneva il pubblico con giochi telefonici, balletti e canzoni eseguite da un gruppo di ragazze adolescenti.

Per celebrare i venti anni dalla messa in onda della trasmissione, Mediset ha pensato di ri-proporre il programma cult degli anni novanta, diventato un fenomeno di costume, e ricordato da quella generazione per gli abiti indossati dalle ragazze (loro dettavano la moda del momento tra le teen ager), le indimenticabili canzoni cantate da Ambra, Miriana Tevisan, Laura Freddi e mitici balli di gruppo.

Commenti (1)

  1. I termini “bravissima” ed “Ambra Angiolini” nella stessa frase non tornano molto … 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>