Miss Italia nel Mondo 2008: vince Fiorella Migliore (Paraguay)

di Enzo Mauri 1

La tv estiva si converte del tutto alla logica della gnocca e pur di conquistare qualche spettatore in più ci propone un surplus di corpi giovanili e sinuosi. Così passando dalle Veline di Canale 5 alle gatte morte di Lucignolo su Italia 1, si arriva al programma sponsor dell’italianità oltre confini, Miss Italia nel Mondo 2008, di cui è andata ieri sera in onda la finale su Raiuno in diretta da Jesolo.

La peculiarità di trasmissioni come questa è l’estrema assenza di contenuti, in parte compensata dall’ostentazione di cosi tante belle giovani, nella fattispecie 50, d’origini italiane ma nate all’estero e una noiosità mortale che assale lo spettatore fin dalle prime battute per una gara che di fatto ha ben poco di avvincente.

Tutta qua quindi Miss Italia nel Mondo 2008 che ha visto come vincitrice Fiorella Migliore. La concorrente numero 05 dal Paraguay, ha avuto la meglio su la 01 Robin Hamersteen, del Benelux.


A condurre il programma una ormai lanciatissima Caterina Balivo, forte di un ignoto sponsor, che le consente di scorazzare per ogni dove in Rai, permettendole di stare addirittura da sola al timone della trasmissione, priva di un degno partner maschile, vista la pochezza di Biagio Izzo, responsabile di brevi e insipidi spazi comici.

Abbiamo temuto il peggio quando la bella presentatrice ha letteralmente cominciato a dare i numeri, sbagliando quelli delle ragazze ammesse al turno successivo, costringendo ad intervenire in diretta il regista Roberto Cenci per correggerla, un’incertezza da cui, dobbiamo dargliene atto, si è prontamente ripresa. Cosi come con assoluta non curanza ha glissato, non comprendendole, sulle espressioni verbali delle concorrenti, che non sapevano esprimersi in italiano.

Probabilmente uno dei momenti migliori è stato quando la platea tutta, ha potuto constatare con stupore che la concorrente 32 dalla Norvegia, Karin Santini, eletta Miss Simpatia 2008, parla un romanesco doc (sicuri che fosse norvegese?) ereditato dalle sue origini ubicate in quel della Garbatella, noto quartiere della capitale.

La trasmissione è andata avanti con il suo sonnacchioso incedere di cui sembrava aver subito l’influsso anche Flavio Insinna, chiamato a presiedere la giuria composta da Lamberto Sposini, Maria Grazia Cucinotta, Nicoletta Romanoff e l’attore Federico Costantini. L’ormai ex mattatore di Affari Tuoi, è stato più volte beccato dalle telecamere madido di sudore per il gran caldo e con gli occhi socchiusi di chi avrebbe preferito, nonostante le magnifiche visioni, trovarsi in un altro luogo a portata di fresco. Ilaria Spagna, ospite della serata, truccata da gatta faceva impressione, per fortuna l’ora era tarda e i più piccoli già a letto.

Continuiamo ad indignarci di fronte alla condotta di una Rai, servizio pubblico pagato dai cittadini, che attraverso il televoto consente al telespettatore di esprimere una preferenza, addebitando un costo sulla telefonata di chi chiama (tra l’altro riportato con caratteri microscopici). Per il resto benvenuta alla bellezza, che non sia solo espressione di vacuità, ma anche di contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>