I Migliori anni, Carlo Conti rivoluziona: avrà 6 cantanti fissi e 2 ospiti a puntata. Scopri di chi si tratta

di Marcello Filograsso 2

Anna tatangelo

I Migliori anni tornerà a presidiare la prestigiosa fascia del sabato sera di Raiuno a partire dal 19 gennaio 2013, ma Carlo Conti, ideatore e conduttore del programma, consapevole del rischio contro Italia’s Got Talent, ha pensato ad alcune novità, come 2 ospiti per ognuna delle nove puntate e sei cantanti fissi. Si tratterebbe di Alexia, Anna Tatangelo, gli Stadio, Simone Cristicchi, Syria e Mietta.

Proprio nel corso di una delle puntate di Tv Talk, il contenitore del sabato pomeriggio di Raitre condotto da Massimo Bernardini che smonta la tv, il conduttore più abbronzato del tubo catodico aveva rivelato che a gennaio 2013 lo avrebbe atteso una missione impossibile contro la corazzata di Italia’s Got Talent, il talent show condotto da Belen Rodriguez e Simone Annichiarico, coadiuvati dalla giuria composta da Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti.

Carlo Conti però non potrà sottrarsi alla sfida e ha pensato ad alcune novità per portare una ventata di aria fresca sul varietà Endemol che precedentemente andava a presidiare la fascia del venerdì sera: così il presentatore ha pensato di convocare al suo cospetto sei cantanti fissi che eseguiranno canzoni italiane o in lingua straniera del passato, oltre a due ospiti di casa nostra o internazionali per ognuna della nove puntate.

I sei prescelti sono nomi molto noti al grande pubblico, oltre che habituè di Sanremo: in primis, si parla di Alexia, regina della discomusic degli anni Novanta che ha preso parte al Festival nel 2002, nel 2003, nel 2005 e nel 2009, anche se va detto che l’artista di La Spezia da quando canta in italiano ha perso il suo smalto; direttamente da Tale e Quale Show, Mietta, indimenticata per la sua imitazione di Maria Callas (le sue ultime partecipazioni a Sanremo nel 2000 con Fare l’amore, nel 2004 con Morris Albert e nel 2008 con Baciami adesso); dopo X Factor 4 e Ballando con le stelle, ecco Anna Tatangelo, compagna di Gigi d’Alessio e asssidua frequentatrice del teatro Ariston dal 2002, quando aveva appena 15 anni.

Prevista anche la partecipazione di Syria, mentre sul fronte cantautori ecco il gruppo degli Stadio (il vocalist Gaetano Curreri è lo storico autore di Vasco Rossi). Chiuderebbe il cast l’istronico Simone Cristicchi, vincitore di Sanremo 2007 con Ti regalerò una rosa e tornatoci tre anni dopo con Meno male, ironica canzone su Carla Bruni.

Un cast che non smuoverà le folle, ma il livello è molto buono e Carlo Conti sembra finalmente aver capito che bisogna dare più visibilità ai cantanti italiani che pur di proporre i loro lavori sono costretti a passare il più delle volte dal Festival di Sanremo.

Commenti (2)

  1. CONTENTISSIMO DELLA NOTIZIA DI ALEXIA COME OSPITE , MA NESSUNO TI DA IL DIRITTO DI SCREDITARE L’ ARTISTA DOBBIAMO SOLO ESSERNE FIERI CHE UNA CANTANTE DEL CALIBRO COME ALEXIA CI ABBIA DELIZIATO CANTANDO IN ITALIANO , POI SE GLI ITALIANI CONTINUANO A NON CAPIRE EVIDENTEMENTE DI MUSICA NE CAPISCONO BEN POCO BASTA VEDERE CHI C E IN CIMA ALLE CLASSIFICHE SOLO GENTE DEI TALENT SWOW POVERA MUSICA E POVERA ITALIA CHE VERGOGNA …….

  2. Grande Alexia e Tatangelo!

Rispondi