Barbara d’Urso, Gianni Ippoliti senza pietà a Unomattina in famiglia

di Redazione Commenta

BARBARA D’URSO, GIANNI IPPOLITI LA SBEFFEGGIA A UNOMATTINA IN FAMIGLIA – Nel corso di Unomattina in famiglia, il tradizionale appuntamento del weekend condotto da Tiberio Timperi e Miriam Leone, Gianni Ippoliti ha preso di mira più volte all’interno della sua Cronaca rosa uno dei segmenti più riusciti e divertenti del programma di Michele GuardìBarbara d’Urso, la stakanovista conduttrice di Canale 5.

“E c’era bisogno di scriverci un articolo?”, obietteranno i lettori. Come direbbe Licia Colò vi svelo un segreto: per uno strano caso del destino Barbara d’Urso è un personaggio televisivo che catalizza l’attenzione di tutta la comunità web, che la si ami o la si odi. Eppure i suoi Pomeriggio Cinque e Domenica Live non ottengono ascolti bulgari, anzi il primo viene perennemente sconfitto da La vita in diretta. Probabilmente la sua popolarità deriva dal suo stakanovismo e soprattutto da una prossemica che non passa inosservata, oltre all’immancabile populismo che alberga nelle sue creature.

Detto questo, all’interno della sua Cronaca rosa in Unomattina in famiglia, Gianni Ippoliti ha individuato ben due giornali sui quali Carmelita raccontava stralci della sua vita privata:

Iniziamo con Barbara d’Urso; voi sapete che è casta da 3 anni, ebbene oggi dice “Il segreto della mia bellezza è la mia castità. Cerco un uomo ma sono libera solo la notte“;

E la Leone ha così commentato: “E beh, sta sempre in televisione“. In questa rubrica di gossip infatti anche i due conduttori Miriam Leone e Tiberio Timperi hanno l’occasione per lanciare qualche freccatina, assumendo quello spirito ironico che manca alla gran parte dei propri colleghi.

Infine, Maria Carmela viene citata da Ippoliti anche in chiusura:

Abbiamo ancora la d’Urso, guardate la consecutio: “Ritocchino Sì, ritorno di fiamma con Miguel Bosè NO“.

Che la d’Urso sia preda di facili ironie è palese, ma la rubrica si occupa di evidenziare la faciloneria e cialtronaggine dei nostri giornali di gossip (e noi abbiamo più volte lodato l’intero programma): basti pensare a Carlos, il figlio minorenne di Nina Moric, fotografato senza pixel. “E’ diventato maggiorenne“, ha chiosato Ippoliti.

Infine, Maria Carmela viene citata da Ippoliti anche in chiusura su un altro giornale:

Abbiamo ancora la d’Urso, guardate la consecutio: “Ritocchino Sì, ritorno di fiamma con Miguel Bosè NO“.

Che la d’Urso sia preda di facili ironie è palese, ma la rubrica si occupa di evidenziare la faciloneria e cialtronaggine dei nostri giornali di gossip (e noi abbiamo più volte lodato l’intero programma): basti pensare a Carlos, il figlio minorenne di Nina Moric, fotografato senza pixel. “E’ diventato maggiorenne“, ha chiosato Ippoliti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>