Il blob dei blog: Paola salvaci dalla televisione autoreferenziale!

di Redazione 4

Non sopporto più l’autoreferenzialità della televisione, non sopporto più la stupidità di certe frasi dette, non sopporto più le solite facce, non sopporto più le pubblicità non segnalate.

Sabato. Amici di Maria: in studio dieci minuti di sponsorizzazione al nuovo musical, Io ballo, che andrà in scena al Teatro Parioli (di Costanzo), che vede tutto il cast formato da ballerini della trasmissione televisiva attuali e passati.

Domenica. L’arena (Domenica In). Tema innovativo: Manuela (Villa) trionfa all’isola (finita l’anno scorso!).


Domenica. Buona Domenica. Intervista a Lorenzo Flaerty e successivamente a Giorgia Surina, entrambi protagonisti di Ris 4, iniziato maluccio la settimana passata. Definizioni incorrette (La Gregoraci parla di grande successo di pubblico), domande stupide (Paola Perego:”Lorenzo nella vita sei attore o regista?” oppure “Lorenzo, ieri, oggi e domani”) o lecite con risposte stupide (la spiegazione di Giorgia Surina ad una domanda tipo: come hai fatto da MTV a Love Bugs a finire a fare Ris 4?).

Domenica. Ieri oggi e domani. Presentazione del film Scusa se ti chiamo amore di Moccia! (Forse perché sta per uscire il film?)

Domenica. Buona domenica: Paola (Perego) intervista Massimo Boldi (forse perché martedì comincia La sai l’ultima?)

Domenica. Buona domenica: Paola Perego parla con quel genietto similfuturista che ha buttato centinaia di migliaia di palline giù dalle scale di Piazza di Spagna a Roma e dice:”Personalmente la fontana di Trevi rossa era bellissima!” . (Si stupidina! Peccato che poteva rovinarsi e che magari con le tue frasi spingi qualche emule a fare cose del genere! Potevi parlarne con i tuoi ragazzini di Parlano loro, son sicuro che avrebbero detto frasi più intelligenti delle tue). Segue l’applauso fragoroso del pubblico.

Questi sono solo alcuni esempi della nostra televisione. Badate bene, non stiamo parlando di Mediashopping, che si sa, vende dei prodotti perché è nata come trasmissione (e in seguito canale sul digitale terrestre) commerciale, ma di programmi televisivi di intrattenimento.

Siamo così privi di nuove idee in Italia che abbiamo bisogno di ospiti pronti a sorbirsi interviste noiose e a fare gag idiote pur di sponsorizzare le loro opere o le loro nuove trasmissioni? Siamo così privi di fantasia da dover far domande inutili per occupare tempo?

Se la cosa può far saltare i nervi quando si parla di Rai, perché per sentire Raul Bova sponsorizzare il film dove è protagonista, paghiamo il canone, è altrettanto fastidioso farsi prendere in giro da una televisione commerciale che, già piena di pubblicità, reclamizza per intrattenere.

Cara Paola, mi rivolgo nuovamente a te: tu che hai degli ascolti dignitosi e non proprio stratosferici, tu che hai in mano la domenica pomeriggio degli italiani, tu che hai il potere di decisione su Buona Domenica, invece di dire fesserie e invitare gente a fare i propri proclami, cambia, sperimenta, rischia, osa, giocati il tutto per tutto (già l’hai fatto selezionando un cast improbabile, ma piacevole da vedere)!

Mi rivolgo a te Stefano (Bettarini): tu che non hai ancora una grande esperienza televisiva, tu che sei uno di noi, porta la tua freschezza in tv, cancella lo schifo che c’è ogni domenica.

Concludendo: proporrei a tutti i telespettatori che mi leggono di non guardare più le trasmissioni che invitano ospiti a reclamizzare il loro prodotto in uscita, ma non lo faccio perché so, che se la gente davvero mi ascoltasse, dovrebbe tenere spento il televisore tutto il giorno (e ora inizia Grande Fratello).

Paola: pensaci tu!

Commenti (4)

  1. Paola Perego sei una cretina!La libertà di parola esiste, ma bisogna pensare prima di parlare, dire che quel Cretino che ha reso la magnifica fontana di Trevi rossa bellissima…beh,è stato stupido ed imperdonabile.
    Si può essere d’accordo con le motivazioni,ma non con l’atto in sé.
    Riferito al 90% dei giornalisti,conduttori e produttori di programmi Tv(Venite pagati oro, ma come giornalisti/conduttori etc, non valete una mazza!)

  2. Se la fontana di Trevi rossa era bellissima aspetta di vedere il Colosseo tappezzato di carta igienica(quella delle ff.ss. che fa più presa)e poi mi saprai dire 😉
    Scherzi a parte,c’è da esser riconoscenti nei confronti delle trasmissioni “della domenica”(in tutti i sensi)perchè permettono per un attimo a noi italiani di “riuscir” a spegnere il televisore,una volta ogni tanto!!
    P.S.Bettarini uno di noi??in ke senzo???

  3. La migliore informazione essenziale è questo, che si cerca di fare molto bene in avvicinamento per quel corpo senza fissa dimora e la loro mano. Sono così ispirato a tale proposito, dopo aver letto questa tua articoli utili scritti e le vostre opinioni anche che è così attraente per fare qualcosa per quei

  4. Ciao a tutti, mi piace il tuo blog. C’è qualcosa che posso fare per ricevere gli aggiornamenti come un abbonamento o qualcosa? Mi dispiace io non sono a conoscenza RSS?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>