L’uragano Sandy raccontato su National Geographic Channel, oggi alle 22.55

di Elide Messineo Commenta

L’uragano Sandy ha messo ginocchio buona parte degli Stati Uniti: dopo aver seminato centinaia di morti e aver devastato intere città, diventa il protagonista del documentario di National Geographic Channel che andrà in onda stasera alle 22.55.

L‘instant doc racconta a poche settimane di distanza quello che è successo negli USA al passaggio dell’uragano Sandy: allagamenti, blackout, case distrutte e ponti crollati. Il tutto sarà documentato con video inediti ed amatoriali, tra i tanti record tristemente accumulati dall’uragano, c’è anche quello della rapidità con cui le foto della catastrofe si sono diffuse su Instagram. I social network hanno giocato un ruolo importante sia per la diffusione delle informazioni che per la possibilità delle forze di primo intervento di interagire con la popolazione attraverso di essi, evitando quindi le linee intasate del numero d’emergenza 911.

Ma in questo documentario si tenterà di raccontare anche l’origine dell’uragano attraverso la computer grafica: l’uragano Sandy si è abbattuto sugli USA con una velocità di 145 km orari, allagando le metropolitane, Manhattan e distruggendo la costa del New Jersey. Tra i tanti danni, anche la spaventosa esplosione di una centrale elettrica, una scena che sembrava essere uno spezzone di un film di fantascienza.

Oggi, inoltre, gli americani festeggiano il Giorno del Ringraziamento, ma per molti di loro sarà più difficile ricominciare dopo la catastrofe che ha portato via alcuni dei loro cari e ha distrutto le loro case. In questo giorno i sopravvissuti infatti ringraziano di esserci ancora e si preparano a ricominciare da zero, dall’Examiner spiegano:

La tradizione del Ringraziamento è annunciare perché sei grato. E’ un gesto che porta sorriso e a volte cura ferite da lungo nascoste. A New York, nel New Jersey, le persone hanno detto di essere molto grate, di avere molto di cui ringraziare, anche se hanno sofferto tanto.

Sono circa quarantamila le persone rimaste senza casa e i danni ammontano a milioni di dollari, in occasione del Ringraziamento sono anche tanti gli eventi organizzati per la raccolta fondi e beni.

L’appuntamento con L’uragano Sandy è per stasera su National Geographic Channel (canale 403 di Sky) alle 22.55.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>