Kilimangiaro, 18 Gennaio su Rai 3: Inkiesta in Basilicata (VIDEO)

di Redazione Commenta

Domenica 18 gennaio alle 15.05 su Rai 3 torna l’appuntamento settimanale in diretta con Camila Raznovich e Dario Vergassola con Kilimangiaro: ospiti in studio Alessandro Gassmann, l’ultraciclista Omar Di Felice con le sue imprese sportive al limite della resistenza umana, l biologa e fotografa Alessandra Soresina con i racconti della sua Africa.


Si parte con Kilimangiaro anche domenica 18 Gennaio: prima verso la selvaggia isola di Ko Samet in Thailandia per spostarsi poi nello Yemen a Socotra, isola che dal 2008 per la sua bellezza e integrità naturalistica è stata inserita dall’Unesco nella lista dei Patrimoni dell’Umanità.

E ancora in Grecia, nelle suggestive Isole del Dodecaneso, a Cipro per visitare la città di Nicosia e il vivace porto di Limassol con la città degli argenti e dei merletti di Lefkara. Salto di continente per visitare l’India e la regione del Kerala, tra spiagge bianchissime, mari turchesi, immense lagune e foreste di mangrovie, per poi approdare in Giamaica, dove tra rhum di qualità, musica raggae e ritmi di vita rilassati tutti possono trovare il loro angolo di paradiso. Per la rubrica quindicinale Yes,Weekend! è la volta di una viaggio a Budapest per tutti i gusti e tutte le tasche.

Nella puntata di Kilimangiaro, come ogni settimana, spazio alle Primarie dei Borghi, con una nuova appassionate sfida nell’Emilia Romagna tra Fontanellato (PR) e Brisighella (RA); per l’Inkiesta del Kilimangiaro, con Stefania Battistini, si fanno i conti in Basilicata a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, che intanto a causa del Decreto Sblocca Italia dovrebbe subire la triplicazione delle trivellazioni per l’estrazione petrolifera nelle zone limitrofe e ci si chiede se cultura e petrolio possano convivere in un territorio simile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>