Earth Day 2010 in tv: la programmazione di Sky

di Redazione 1

Per la Quarantesima Edizione della giornata Mondiale della salvaguardia del pianeta terra Earth Day, Sky dedica tre giorni, con termine il 23 aprile, all’ecologia, allo stato del pianeta e alle possibili proposte di salvaguardia.

La programmazione di Sky è varia e ben strutturata: si parte da Sky Cinema 1 e 1 HD manderà in onda da questo primo pomeriggio numerosi documentari dedicati alla natura, da Genesis e Profondo Blu, nel tardo pomeriggio la programmazione prevede Microcosmos – Il popolo dell’erba, Il popolo migratore e l’anteprima Earth – La nostra terra prodotto dalla Walt Disney Nature, infine, in seconda serata alle 22.40 lo speciale la Marcia dei Pinguini.

Sky Uno manderà in onda due documentari interessantissimi, alle 14.50 Riscaldamento globale – Hollywood salverà il pianeta? e alle 15.50 Green – Un pianeta d’amare con le interviste condotte da Gabriella Carlucci ai protagonisti del G8, infine, dalle 00.50 una full immersion nella serie Wasted che affronta il problema dei rifiuti urbani e come smaltirli.

Su Sky Tg24, in ogni edizione del telegiornale ci saranno servizi, interviste, ed ospiti molto importanti come Sandro Boeri, direttore di Focus, Angelo Bonelli, leader dei Verdi, Giuseppe Onofrio, direttore Campagne di Greenpeace, Ermete Realacci, Presidente onorario di Legambiente a parlare dello stato di salute del pianeta. Paola Saluzzi dal 21 al 23 aprile, all’interno di Sky Tg24 Pomeriggio, alle 14.30 parlerà dell’ambiente con Sherin Salvetti, vicepresidente Fox Channels Italia, Diego Bunuel, giornalista di National Geographic Channel, Alessandro Giannì di Greenpeace, Fulco Pratesi, presidente Wwf, mentre sempre su Sky Tg24, domani 22 aprile Sarah Varetto alle 18.35 tratterà i temi di green economy, infine il 23 aprile alle 20.30 Zona Severgnini ospiterà una personalità di livello internazionale, che da anni si batte per la salvaguardia del pianeta: Al Gore.

Il canale Yacht & Sail (430 di Sky) manderà in onda The Last Continet, un documentario che parla dei 430 giorni che un gruppo di scienziati e cineasti capitanati dal biologo e regista Jean Lemire hanno trascorso a bordo di una barca, passando a studiare gli effetti del surriscaldamento globale.

Su Hallmark verrà celebrata la biologa e zoologa Rachel Louise Carson, definita la fondatrice del movimento ambientalista, con il documentario Donne nel mito – Rachel Carson, mentre su Nat Geo Wild si esploreranno luoghi meno conosciuti con i documentari Il paradiso degli squali e Immersi nell’Era Glaciale e L’oasi sottomarina.

Oltre a gli innumerevoli documentari, Nat Geo Music, in onore dell’Earth day ha organizzato il 22 aprile, un concerto il Nat Geo Music Live – Earth Day 2010, condotto da Filippa Lagerback (andrà in onda anche su Cielo del Digitale Terrestre), che a partire dalle 20.00 da Roma, vedrà innumerevoli cantanti come Pino Daniele, Morcheeba, Coccoluto, Rokia Traoré, i DDG feat. Josh e Cora Dunham, e molti altri artisti esibirsi per la salvaguardia del pianeta. Proprio parlando dell’evento, Pino Daniele ha detto:

Non esiste solo la musica inglese o americana, ogni Paese ha la sua cultura e c’è musica interessante in ogni parte del mondo e questo concerto mi piace proprio per l’attenzione che dedica a questo tipo di cultura. Mi piacerebbe che l’informazione sui temi ambientali cominciasse dalle scuole elementari

Commenti (1)

  1. Devo dire che anche l’aspetto musicale dell’Earth Day mi piace molto… E’ un modo intelligente per attirare l’attenzione dei giovani sulla salute del nostro pianeta. Il cast di quest’anno (Pino Daniele, Morcheeba, Rokia Traore) mi piace molto.
    E mi piace anche la possibilità di seguirlo su internet (per chi non lo sapesse, all’indirizzo: http://www.myspace.com/natgeomusic )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>