An independent mind – un documentario sulla libertà d’espressione, stasera su Cult

di Redazione Commenta

Stasera alle 22.00, in occasione del sessantesimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani, va in onda su Cult un documentario da non perdere dal titolo An Independent mind – Noi voci libere.

Il documentario diretto da Rex Bloomstein, prende spunto dall’articolo 19 della Dichiarazione, quello sulla libertà di espressione e racconta la storia di otto persone che lottano per affermare la propria libertà di parola in diverse parti del mondo, da Algeri alla Birmania, dalla Sira al Guatemala, in modi differenti (giornalismo radiofonico, film, poesie, comicità).

Il film, inoltre, si interroga sull’esistenza di vincoli accettabili alla libertà di parola (come nel caso di chi sostiene l’età o sminuisce la Shoah) e lo fa coinvolgendo i professori dello Human Rights Center, Nigel Rodley e Kevin Boyle.

Se anche voi volete conoscere le storie degli eroi, che lottano ogni giorno per difendere un diritto, se volete riflettere su un tema sempre più sentito in tutto il mondo, sintonizzatevi sul canale 142 di Sky, Cult, e non staccatevi dalla poltrona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>