La casa di Topolino e Hugglytown Heroes su Playhouse Disney

di Redazione 1

Oggi parleremo di due cartoni animati che vanno in onda sul Playhouse Disney (Premium Fantasy), La casa di Topolino e Higglytown Heroes.

La casa di Topolino è un cartone datato 2006, prodotta dalla Disney per i più piccoli. I personaggi sono Topolino, Minnie, Paperino, Paperina, Pippo e Pluto, che aiuteranno i bambini a risolvere un problema all’interno del cartoon attraverso la conta, identificazione delle forme e così via, in modo da sviluppare la creatività e la conoscenza. Alla fine di ogni episodio, Topolino inviterà i piccoli spettatori a seguirlo al Pc, dal quale mostrerà degli oggetti che serviranno poi a risolvere il dilemma della puntata. Matematica, geometria, scienza, colori e lettere dell’alfabeto saranno i test di fine episodio, che i bambini dovranno superare grazie agli Strumettopoli.

Hugglytown Heroes, è un cartone per i bambini in età prescolare e parla delle fantastiche avventure di Kip, Eubie, Wayne, Fran e Twinkle. I cinque abitano nella cittadina di Higglytown e sono degli eroi con dei superpoteri, capaci di risolvere i piccoli problemi quotidiani. I personaggi hanno qualche cosa di strano: sembrano delle matriosche russe ed alcune volte sono impegnati a fare il ballo del cervello, che serve per mettere in moto la materia grigia.

Due cartoni molto carini che si vanno a giungere a tutti gli altri della rete di Playhouse Disney, dove il divertimento è sempre accompagnato da una buona dose di disciplina e cultura.

Commenti (1)

  1. Gli episodi degli Higglytown Heroes, dei Little Einsteins, della Casa di Topolino e di molti altri cartoni animati del mondo di Playhouse Disney Channel e Disney Junior si potranno vedere su Disney+ Channel (canale 613 di SKY) a partire dal 21 giugno 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>