Uno Mattina Estate 2009: Miriam Leone e Arnoldo Colasanti ufficializzati alla conduzione

di Redazione 35

Prende forma la nuova edizione di Uno Mattina Estate, il programma di Raiuno che dà il buongiorno agli italiani: Miriam Leone, Miss Italia in carica e Arnaldo Colasanti, docente presso l’università di Tor Vergata, scrittore e critico letterario sono stati ufficialmente nominati nuovi presentatori della trasmissione.

Uno Mattina Estate, che andrà in onda dal primo giugno all’undici settembre ogni giorno dal lunedì al venerdì, dalle 6.45 alle 10.30, proporrà quotidianamente uno spazio dedicato alla rassegna stampa, con un occhio di riguardo alle attività culturali, collegamenti da luoghi meta di viaggi, rubriche di benessere, moda, estetica, giardinaggio e fitness.

Miriam Leone, raggiante come non mai, dice:

Sono grata e felice per la fiducia che mi circonda, è la prima volta che a una Miss Italia viene offerta una simile opportunità e io non posso che ritenermi fortunata. L’esperienza di Raiuno mi farà crescere. Mi sto preparando come se fosse il primo giorno di scuola. Saranno tre mesi impegnativi, durante i quali vivrò nelle case degli italiani e spero di non deludere chi crede in me.

Uno Mattina Estate vi aspetta fra 10 giorni su Raiuno.

Commenti (35)

  1. Questa mattina, mentre vi scrivo, sto segueno la prima trasmissione di uno mattina estate condotta da Miriam e Arnoldo veramente una coppia bene assortita tra bellezza cultura e simpatia. Divertentissime le incursioni della cugina siciliana Rosalia, che dire un grande in bocca al lupo ai conduttori ed agli autori un affettuoso saluto Rita da Rimini

  2. Non e’ corretto mandare in onda un’intervista sulla tragedia del M/T Florio senza contraddittorio in studio.Senza cognizioni di causa ne da parte di giornalisti che per far parlare di se no lesinano e speculano su tragedie sfiorate ma concluse nel migliore dei modi.Vorrei ricordare al giornalista della redazione locale del Corriere della Sera venisse Lui a salvare 526 persone in circa 20 minuti ammainando in acqua 4 scialuppe e 6 zattere.senza feriti o quant’altro.Scusate lo sfogo
    Luigi Dentice Nostromo del traghetto Vincenzo Florio.

  3. nulla da obiettare sulla bellezza e briosità di miriam, misebra che abbiate scelto la rarazza giusta,
    nulla da obiettare nemmeno sulla cultura di arnaldo che mi andava bene per brevi interventi . Mi sembra tuttavia che la trasmissone estiva vista da chi non può andare in vacanza, avrebbe avuto bisogno di un vero intrattenitore.

  4. Vi faccio i complimenti per la trasmissione e un grandissimo in bocca al lupo,
    però in merito alla trasmissione di stamattina 3 giugno, per quando riguarda ,
    il problema della mancanza degli infermieri professionali non si è detto che per accedere al corso di laurea triennale della suddetta professione è molto
    difficile per via del numero chiuso e che in alcune università si vocifera che bisognerebbe anche pagare .
    Io personalmente conosco molti persone, come me, motivati a fare questo lavoro ma nell’impossibilità di accedere agli studi per il numero esorbitante di domande contro un numero esiguo di posti.
    Infatti,molti di noi hanno conseguito il titolo di operatore socio sanitario, però in questo ramo c’è poca richiesta; io spero che voi parlate anche di questo problema, perchè ci sono molte persone motivate e ben predisposte a fare questo lavoro.
    Vi saluto e vi ringrazio per l’attenzione, a presto.
    Caterina da Salerno

  5. Complimenti per la scelta della nuova conduttrice Miriam Leone..oltre ad essere bellissima, è molto brava, serena, sciolta..insomma piacevole e naturale.
    Sara

  6. Gentilmente,
    desidererei sapere il sito o dove possa trovare la sua rubrica giornaliera della sig.ra GISELE
    che va in onda dopo il meteo e prima delle notizie.
    I suoi consigli sono meravigliosi ma non sempre riesco a vederLa visto l’ora 6.57.
    Resto in attesa di un Vs. cenno e distintamente ringrazio
    Rosa

  7. Colasanti già lo conoscevamo, la Miriam sarà anche la più bella d’Italia ma si vede lontano un miglio che legge il gobbo quando deve fare degli interventi. Possibile che per Del Noce debbano arrivare in tv solo ex miss Italia?? La bellezza è piacevole ma la preparazione non conta proprio nulla????

  8. Secondo me MIRIAM LEONE non è all’altezza di presentare Uno Mattina,in quanto non ha la preparazione e l’esperienza necessaria.Elisa Isoiardi sarebbe stata azzeccata.
    Io e la mia famiglia siamo spettatori di uno Mattina…e ci è sembrato neccessario lasciare qui un commento,perchè paghiamo il canone della Rai ed è giusto anche intervenire con la nostra opinione.

  9. Secondo me MIRIAM LEONE non è all’altezza di presentare Uno Mattina,in quanto non ha la preparazione e l’esperienza necessaria.Elisa Isoiardi sarebbe stata azzeccata.
    Io e la mia famiglia siamo spettatori di uno Mattina…e ci è sembrato neccessario lasciare qui un commento,perchè paghiamo il canone della Rai ed è giusto anche intervenire con la nostra opinione.non vediamo più Uno Mattina.

  10. gentilmente forniteme i contatti con lassociazione dentisti low cost in roma o vicinanze – grazie

  11. gentilmente forniteme i contatti con lassociazione dentisti low cost in roma o vicinanze – grazie
    dichiaro non aver eseguito questa richiesta in precedenza

  12. resyrm dice:

    Colasanti già lo conoscevamo, la Miriam sarà anche la più bella d’Italia ma si vede lontano un miglio che legge il gobbo quando deve fare degli interventi. Possibile che per Del Noce debbano arrivare in tv solo ex miss Italia?? La bellezza è piacevole ma la preparazione non conta proprio nulla????

  13. La presenza di una miss italia in carica alla conduzione di una trasmissione importante sulla rete ammiraglia della rai, la dice lunga su come avvengono le selezioni nella tv di stato…

  14. Miriam è carina e spigliata, ma CHIEDETELE DI TACERE quando segue gli ospiti (ricette, persone intervistate …) non può togliere SEMPRE loro la parola di bocca!!!!!!!

  15. Buongiorno,
    tanti saluti e complimenti per il vostro programma, il giovedi 2 luglio 2009 avete avuto come ospite, un dentista specialista in impiantologia, purtroppo non ho fatto in tempo a sentire il suo nome. Sarete cosi gentili di farmelo sapere? Vi ringrazio in anticipo. Tanti complimenti ancora per il programma e spero sentire le vostre notizie molto presto. Grazie.

    Rosa Rivera

  16. Buongiorno,distrattamente, perchè impegnato, ho seguito per un attimo la presentazione delle costruzioni prefabbricate antisismiche, e la presentazione del pannello dimostrativo isolante costruito in Italia con prodotti forniti dal più grande produttore di sughero nel mondo Portoghese, come riferito dal Costruttore.
    Sono queste le soluzioni incoerenti che in un momento delicato come questo, dove anche gli italiani e per non isolarci nei confronti di questa nazione, ci sentiamo umiliati, appartenendo ad una terra dove si produce e si vive appunto da questo materiale naturale, sempre rispettato ed usato in tutti i modi, anche in tempi arcani per l’allevamento degli alveari, e non voglio dilungarmi sul suo uso, …sino ad arrivare alla produzione di abiti, per non parlare dei tappi per l’imbottigliamento dei vini più pregiati, vedi Champagner ed altri, non certo di silicone e la cui politica degli ambientalisti Americani in nostro sfavore denunciava che per la loro produzione …venivano abbattuti gli alberi, cosa di cui abbiamo un grande rispetto… si fà quindi presente che la materia prima per la costruzione dei pannelli isolanti in Sardegna è presente su quasi tutto il territorio e in particolar modo in Gallura (polo Tempio-Calangianus) e dove l’impiego dei lavoratori aveva ridotto la disoccupazione ai minimi termini, sostenendo col reddito famiglie intere, ed ora con la crisi, in atto decine di attività hanno chiuso ed altre stanno per chiudere, inoltre si fà presente che il materiale usato per la coibentazione nella zona viene lasciato sulla pianta perchè non ha sbocchi sul mercato. Da far presente oltretutto che a tempio Pausania si trova il Centro Studi sul sughero più evoluto a livello mondiale, (neppure in Portogallo o in Spagna sono presenti strutture di questa portata.
    Denotiamo quindi una cattiva pubblicità su delle opere da eseguirsi in Italia e con i SO L D I DEI CONTRIBUENTI ITALIANI, per cui il Signore/Rappresentante della Ditta in Oggetto, farebbe meglio ad informarsi e pubblicizzare il prodotto che si produce dietro l’angolo di casa nostra, invece di andare dai PORTOGHESI per risollevare la loro economia e non quella Nostra. E per non essere partigiano le faccio notare che in questa povera e misera Isola di Sardignoli viene prodotto il materiale coibente più naturale che è quello prodotto dalle nostre “peccore”.
    Sperando che i vostri presentatori si interessassero su questo argomento, sarò a Vostra più completa disposizione, anche nell’accompagnarvi sul luogo di produzione e lavorazione.
    Scusandomi per la fretta e forse pr qualche pastrocchio e incoerenza della presente, saluto con osservanza in attesa di una vostra risposta.
    Dott.Arch. Gian Pier Paolo Mureddu – Via Vitt: Veneto 9 Tempio P.(OT)
    Con osservanza

  17. @ Rosa:
    Il nome del dentista implantologo di giovedi 2 luglio e’ Giuseppe Bianco,lo pio’ contattare allo studio fisioeuropa:06 5910802

  18. la miss non vale sembra presa dall’apparire ci crede
    e anche vero che si sceglie spesso anche…………
    ma è veramnete cosi bella credevo che la bellezza venisse dal cuore

  19. Colasanti e’ ottimo , si vede che e’ un uomo di cultura e lascia parlare gli intervistati , complimenti.
    La signorina Miriam Leone , indubbiamente bella MA e’ invadente , interrompe spessissimo gli intervistati non dandogli tempo di esprimere i concetti che interessano molto a noi telespettatori. Possibile che questo non viene notato dagli autori ? La Leone parla troppo e questo non le giova e potrebbe disturbare una notevole percentuale di telespettatori creando delle antipatie e poco gradimento.

  20. sto seguendo la trasmissione intervista alle banche perchè non chiedete al responsabile bancario come mai non permettono ai clienti di mutuare i debiti per permettere di pagare meno interessi e non interessi del 12 per cento?per spiegarmi meglio se un imprenditore ha uno scoperto di conto corrente e vuole eliminarlo una volta si chiedeva un mutuo e si eliminava il prestito in conto corrente questo le banche nnon lo vogliono ora perchè logicamente il mutuo ha oggi interessi bassi del 3/4 per cento quindi mle banche non solo non ti concedono prestiti ma neanche non ti aiutano a pagare meno interessi penso sia tempo di svegliarsi grazie dell’interesse

  21. Ciao Miriam, mi sono perso l’ultima edizione di Miss Italia e quando di recente ho iniziato a seguirti capendo chi sei, non mi sono affatto sorpreso.
    Sei un miracolo divino e faccio il tifo per te, tutti i giorni mi divido tra Uno mattina ed Rds (dove lavora un’altra bella persona che mi sta a cuore).
    Mi piace pensare che il buon Dio ti ha dato quella grazia e quell’umiltà che ti rende speciale, non dubitare mai sul mio appoggio incondizionato, quelli che ti denigrano sono i soliti invidiosi che la sparano perché ci vorrebbero mettere i loro figli al tuo posto (con tutti i disastri che verrebbero fuori),non sanno cosa dicono e mi domando cosa si possa chiedere di più quando si esordisce alla grande come stai facendo tu. Colgo l’occasione per salutare Ziantoni (una faccia pulita, nel vero senso della parola) e Colasanti (lo conosco poco ma è simpatico e competente).

  22. Il Signore che sta dietro la telecamera, non credete che faccia troppi primi piani alla bella Miriam Leone?

  23. Ho appena visto la puntata di stamattina.Parlava dei turisti stranieri e dei trattamenti a loro riservato quando vengono qui in Italia.Bhe,quello ke avete fatto vedere e solo un acceno! Io vivo qui ormai da 20 anni sono di origine Americana,sono sposata con un Italiano.Spesso fingo di essere turista,e di nn saper parlare bene,ragazzi nn vi dico le fregature…ma anche come ti trattano certa gente,ti fa passare per un totale idiota e poi pretendono anke di avere ragione! Purtroppo nn gli dò torto ai turisti se nn vogliono + venire,c’è molto da fare per migliorare,e purtroppo qui in italia c’è troppo razzissmo,mi spiego meglio di gente che vogliono speculare su gli turisti e nn che nn conoscono come difendersi.
    Io credo che un turista deve ricevere come un brochure(una guida),con i numeri a cui rivolgersi in caso di truffa(Tassisti imbroglioni,conto ristoranti esagerati,ecc.) e i prezzi base dei ristoranti, e alberghi con magari anke scritto il nome del locale x un buon servizio e a buon prezzo.Queste guide può essere distribuite nei alberghi nei agenzie di viaggi,e perche no anke al aereoporto,quando arrivano .
    Solo cosi si può cominciare a combattere a armi pari questi immbroglioni,sarebbe utile anke per noi stessi quando giriamo per l’italia.
    Spero che prendiate in considerazione la mia idea.
    Vi augurò tutti un buon estate.

  24. Seguo la trasmisione con interesse. Ho una predilezione per il prof. Colasanti e sono meravigliata dall’impegno della miss. Ho appena visto il servizio sulle truffe ai turisti giapponesi e non solo. Sono estrerrefatta ma lo sapevo che in Italia, specialmente da Roma in giù, e mi dispiace molto ammetterlo, c’è questa diffusa abitudine di imbrogliare la gente. Il guaio più grosso è che si insiste (come faceva il responsabile dei tassisti) a dire che il consumatore o turista non deve farsi imbrogliare e non che il gestore,ristoratore, tassita o altro NON debbano farlo! Qui si ricade sul discorso LEGALITA’ e se non si incomincia dal basso come faremo mai a vederla in altri posti come:politica, industria, commercio etc? Non è dalla macanza di legalità che nascono poi altre cose? Io non voglio fare di tutta l’erba un fascio, ma penso che chi ha questa mentalità debba cambiare. Grazie

  25. la conduzione, specialmente quella femminile, è vergognosa. per l’importanza di alcuni degli argomenti trattati (ultimamente ho visto le interviste sul trapianto cardiaco e sull’aborto farmacologico) non c’è competenza sull’argomento, non lasciano correttamente parlare gli intervistati e le domande poste sono la fiera delle banalità! perchè invece di DOVER piazzare queste veline, miss e “missettine”, la rai non si piazza fuori dalle università e seleziona coloro i quali hanno per anni e con profitto studiato per diventare dei veri giornalisti? io da socio della rai tv (PAGO il canone ogni anno…) PRETENDO che la qualità dei programmi sia migliore di quella spazzatura che ci viene proposta quotidianamente. meditate gente…..

  26. La trasmissione uno mattina estate fa veramente schifo. I conduttori sono pietosi, fuori luogo e male assortiti. Gli argomenti sono noiosi e gettati alla rinfusa. I “comici” che appaiono di tanto in tanto, andassero a raccogliere i pomodori. per quanto riguarda la miss, non era meglio metterci una giornalista vera invece di quella stampella dalla voce stridula? Quei due salami fanno pena. Mi vergogno per loro. Colasanti è antiquato e noioso; chi lo raccomanda? Vorrei tanto sapere anche chi raccomanda ziantoni, che prima lavorava in banca, poi è passato alla Rai, uomo espressivo, carismatico e coinvolgente come un merluzzo nella spazzatura. (effettivamente nella spazzatura si trova a suo agio). Cercasse almeno di fare un’espressione più intelligente e ogni tanto di proferire una frase di senso compiuto, con soggetto, predicato, complemento ecc. senza esitare e balbettare aggrovigliando la lingua, misere sciocchezze e banalità. Inoltre siamo stufi di vedere le varie sciacquette di Del Noce da tutte le parti: quella brutta con la faccia da cane ci ha ammorbato con quella schifosa trasmissione scopiazzata vergognosamente, Verdetto finale, anche in replica. La Isoardi è moscia e dovrebbe togliersi quell’accento. Non è tanto bella: sembra una via di mezzo tra totò e Stallone. E poi, pur di fare carriera, è andata con Panariello!!! che schifo La Balivo sembra più suora della Bianchetti. L’unica decente mi sembra Eleonora Daniele. Comunque sono sbagliati i criteri di scelta: le donne incapaci e neanche tanto belle: i conduttori uomini brutti, vecchi e insipidi. L’unico carino e finalmente giovane sarebbe ossini ma è GRASSO!!! Certo, va a mangiare a sbafo tutto l’anno…..Del resto la qualità della programmazione è pessima, a parte qualche trasmissione di nicchia per pochi intenditori colti inclini alle levatacce. I film fanno schifo, le fiction non ne parliamo. Vorrei tanto vedere in faccia uno per uno chi si vede un posto al sole, i vari carabinieri, poliziotti, preti, vetrine, incantesimi. Non posso pensare di far parte di un’italietta così misera, plebea, da dopoguerra.

  27. Sono veramente disgustata dall’odierna puntata di Uno mattina NON bisogna ASSOLUTAMENTE proibire i matrimoni con gli stranieri….
    I Matrimoni falsi sono solo una stupida invenzione!
    sono state dette delle cose disgustose …SONO INDIGNATA!
    Avreste dovuto almeno creare un dibattito perchè non tutti possono pensarla come il sindaco di Verona!

  28. Vorrei tanto farmi fare il trucco dal favoloso Bongarzone non sono giovane ho begli occhi verdi,e pure noi vogliamo piacere,nooh?.Grazie vi ammiro tutti e se mi chiamate di più
    Maria Pia

  29. @ sara:
    naturale????non ha proprio niente di naturale nei suoi atteggiamenti la cara miriam leone….è troppo costruita,piena di sè,superba….miriam ma va a lavorare…non in tv xò!

  30. Complimenti a Miriam! Sei stata eccezionale nella conduzione di uno mattina estate! Sei stata una presenza piacevole, fresca, pulita, dolce, senza ombra di presunzione. Mi dispiace che ora nn ci 6+,era veramente un piacere seguire la trasmissione …Spero di rivederti presto in tv. Anche il mio ragazzo la pensa come me. Alla prossima allora…Ti aspettiamo

  31. Signora,
    sono entraro in questa discussione x caso ed ho visto che lei mi stava cercano.
    per un’appuntamento puo’ contattare lo studio fisioeuropa allo 06 5910802
    Cordialmente
    Giuseppe Bianco

  32. si vede che in televisione attira molto il saper fingere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>