Miss Italia 2009, tre giorni di provini a caccia dell’XX factor

Milly Carlucci torna a parlare di Miss Italia 2009, che presenterà per tre serate a partire dal 12 settembre su Raiuno, rilasciando un’intervista a Paolo Giordano de Il Giornale.

La conduttrice ribadisce il concetto che la Miss di quest’anno non sarà solo bella, ma illuminata dalla personalità e spiega cosa si cercherà nelle ragazze:

Il nostro obiettivo, e noi stiamo lavorando su questo progetto sin da aprile, è non eleggere una miss che balli una sola stagione. Cerchiamo l’XX factor, il fattore doppia X che fa di una donna una vera Miss Italia.

La novità, rispetto agli scorsi anni, sta nell’impostazione di base: durante l’evento non si vedranno continue infornate di ragazze indistinguibili, ma gruppi di aspiranti Miss, vestite in modo diverso tra loro, che sosterranno di volta in volta dei provini.

Nella prima puntata si eleggerà il volto della moda (patrocinata dall’Istituto per il Commercio con l’estero), nella seconda il volto del cinema (la ragazza dopo potrà anche seguire dei corsi a Cinecittà) e nella terza il volto dell’Italia all’estero (patrocinata dal ministero del Turismo).

La giuria di quest’anno sarà una, unica, fissa e senza politici. Per ora hanno confermato la loro presenza solo Ricky Tognazzi e Guillermo Mariotto. Tra gli ospiti ci saranno musicisti, stilisti e personaggi del mondo del gossip.

5 commenti su “Miss Italia 2009, tre giorni di provini a caccia dell’XX factor”

Lascia un commento