Shaun vita da pecora, ogni pomeriggio su Raidue

di Redazione Commenta

Ogni giorno alle 14.30 su Raidue arrivano le pecorelle più simpatiche della tv, realizzate dagli autori di Wallace e Gromit, protagoniste del cartone Shaun vita da pecora (Shaun the Sheep). La serie animata è in stop motion, ed è stata prodotta dalla Aardman Animations, inoltre Shaun, nasce dallo spin off del cortometraggio Una tosatura perfetta, una serie del 1995 di Wallace e Gromit.

Torniamo alla pecorella Shaun, che abita in una fattoria nelle campagne inglesi, posto che adora, ma nello stesso tempo ama vivere nuove avventure e coinvolgere le altre pecore del gregge in ciò che ha intenzione di fare.

La cosa simpatica è che nessun animale parla la lingua umana, ma emette solamente dei suoni, per esempio la pecora bela, mentre gli uomini, visti dal punto di vista degli animali, emettono dei rumori insignificanti.

Protagonista indiscusso è Shaun, il leader del gregge, ama l’avventura, è curioso ed intelligente.

Bitzer, è il cane pastore che sorveglia il gregge, ha un fiscietto, un cappelli, un termos con tè, è buono, gentile e spesso e volentieri va con Shaun durante una delle sue avventure.

L’agricoltore, padrone di Bitzer e Shaun è un signore tranquillo, ama il suo lavoro e non si accorge di quello che fanno i suoi animali, nella fattoria non potevano mancare I maiali, che giornalmente cercano di creare casini a Shaun e mandare in aria le sue piccole spedizioni, poi ci sono le pecore del gregge, brucano e adorano Shaun, tra tutte le pecore, ce ne sono tre che si differenziano dalle altre e sono: Shirley, una grande pecora che nasconde del cibo nel suo vello, Timmy un agnellino che si mette spesso nei guai e la madre che indossa dei bigodini in testa ed è super apprensiva nei confronti del piccolo Timmy.

Se amate i cartoni di Wallace e Gromit, non perdetevi Shaun vita da pecora (vincitore, tra l’atro, di un Emmy), perché, in ogni episodio di 7 minuti, ci sono tante simpatiche situazioni imperdibili. Le stagioni realizzate finora sono due con 40 episodi, ma non preoccupatevi: in produzione ci sono altre quaranta puntate! .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>