DeeJay Television

di Benedetta Guerra Commenta

deejay-television3

Oggi per programmi tv story, torneremo indietro nel 1984, anno in cui su Canale 5 cominciò il programma musicale DeeJay Television, ideata da Claudio Cecchetto e prodotta poi da Valerio Gallorini, Gianni Cinus e Giovanni Bruni.

La trasmissione diventò da subito un punto d’incontro per molti ragazzi, con videoclip freschi, freschi, interviste, gag e i DeeJay’s Gang, composta da Cecchetto, Sandy Marton, Kay Rush, Tracy Spencer, Fiorello, Jovanotti, Albertino, Linus, Gerry Scotti, Amadeus e Leonardo Pieraccioni.

Alle 14.00 in punto, cominciava las trasmissione con il jingle “Deejay, Deejay television, Deejay, Deejay television, Deejay, Deedeedeejay”. Da video musicali della musica pop e rock inglese e americana, fino ad arrivare qualche edizione più in là ad occuparsi molto di quella italiana (era il periodo di Jovanotti e company), i videoclip venivano mandati in onda attraverso il mood Video Sing a Song con tanto di testi di canzone, inoltre vi era anche una classifica per i migliori videoclip musicali condotta dal grande Albertino.

Dopo la messa in onda delle 14, la trasmissione ebbe un appuntamento il sabato notte alle 24 con il nome di Video Night, con video mandati in onda il pm ed altri inediti, mentre la domenica c’era la Domenica DeeJay e l’estate, in diretta da Riccione o Ibiza (con tanto di Sandy Marton inviato) andava in onda DeeJay Beach.

DeeJay Television fu un proprio e vero programma d’impatto, seguito da subito da tutti i teenager, grazie ai conduttori giovani, estroversi e divertenti, alla musica scelta da esperti e ospiti sensazionali (basta pensare che a solcare il palco della trasmissione vennero personaggi della musica pop rock mondiale, dalla prorompente Samantha Fox, alla smisurata italiana Sabrina Salerno, dal modello cantante Nick Kamen, ai Culture Club, da Mandy Smith aTracy Spencer, da Kim Wilde a Limahl fresco del successo de La storia infinita, da Bon Jovi a Bryan Ferry, da George Michael ai Duran Duran, solo per citarne alcuni).

La trasmissione chiuse i battenti nella primavera del 1990, e non tornò più. Nel corso degli anni sono state realizzate molte di trasmissioni musicali, ma nessuna paragonabile a DeeJay television, che non solo è stata portatrice di una moda, ma anche fucina di ottimi conduttori.

Come mai una simile trasmissione, seguita da tutti, amata, senza battute pesanti o a sfondo sessuale, non è mai stata riproposta?

Rispondi